Chi è in linea
In totale ci sono 18 utenti in linea: 1 Registrato, 0 Nascosti e 17 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

jfk

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 3307 il Mar 27 Ott - 22:03
Statistiche
Abbiamo 517 membri registrati
L'ultimo utente registrato è happenedtomorrow

I nostri membri hanno inviato un totale di 5802 messaggi in 578 argomenti

Quintorigo - le origini

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quintorigo - le origini

Messaggio  rferrinid il Mar 31 Mar - 15:33

Per chi non li conoscesse :
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

dal cd che vi propongo oggi , una bellissima cover di 'Heroes' di David Bowie



e questa dei Deep Purple , come fare rock senza chitarre , ma solo con voce e strumenti ad arco.



questo è il cd

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

______________
Roberto
avatar
rferrinid
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Data d'iscrizione : 29.01.15
Età : 53
Località : Roma
Occupazione/Hobby : papà musicofilo
Gatto
Impianto : rega brio-r,Dynaudio DM 2/7 , Marantz cd6004 ,Teac T-H300 MKIII, Alessandro MS1 , Beyerdynamic DT990 PRO , Akg K550, Koss Porta PRO, Docet 10/D

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quintorigo - le origini

Messaggio  Ospite il Mar 31 Mar - 17:02

@rferrinid ha scritto:Per chi non li conoscesse :
http://it.wikipedia.org/wiki/Quintorigo

dal cd che vi propongo oggi , una bellissima cover di 'Heroes' di David Bowie



e questa dei Deep Purple , come fare rock senza chitarre , ma solo con voce e strumenti ad arco.



questo è il cd


Con tutto il rispetto per i quintorigo e il loro impegno, ma il rock è un'altra cosa:


Personalmente penso che qualsiasi artista che si accinge ad una cover di un brano mitico dovrebbe farsi prima un serio esame di coscienza e valutare se è in grado di riproporre quel brano senza snaturarlo.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Quintorigo - le origini

Messaggio  rferrinid il Mar 31 Mar - 19:04

Concordo, infatti li ho messi nella sezione pop.
I brani che vedete sono più per darvi un'idea dello stile/genere musicale dell' artista.
D'altronde anche Keith Jarrett ha suonato Bach, egregiamente ,ma resta un pianista jazz.

Vi consiglio , per chi può (spotify o altro) di ascoltare 'rospo' ,brano con cui intrigo si presentò a Sanremo nel 1999, che incarna anco meglio degli altri due brani lo stile del gruppo e le doti vocali di John De Leo.

______________
Roberto
avatar
rferrinid
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Data d'iscrizione : 29.01.15
Età : 53
Località : Roma
Occupazione/Hobby : papà musicofilo
Gatto
Impianto : rega brio-r,Dynaudio DM 2/7 , Marantz cd6004 ,Teac T-H300 MKIII, Alessandro MS1 , Beyerdynamic DT990 PRO , Akg K550, Koss Porta PRO, Docet 10/D

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quintorigo - le origini

Messaggio  toolcraft il Gio 2 Apr - 21:38

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Concordo, infatti li ho messi nella sezione pop.
I brani che vedete sono più per darvi un'idea dello stile/genere musicale dell' artista.
D'altronde anche Keith Jarrett ha suonato Bach, egregiamente ,ma resta un pianista jazz.

Vi consiglio , per chi può (spotify o altro) di ascoltare 'rospo' ,brano con cui intrigo si presentò a Sanremo nel 1999, che incarna anco meglio degli altri due brani lo stile del gruppo e le doti vocali di John De Leo.

In effetti no
avatar
toolcraft
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.03.15
Località : Milano
Occupazione/Hobby : tanti
Impianto : pass,b&w

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quintorigo - le origini

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum