Ultimi argomenti
» JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie
Mar 19 Set - 21:38 Da ginogino

» esb fx8000
Lun 18 Set - 0:56 Da scafas

» Cavi di alimentazione
Gio 14 Set - 17:32 Da wings

» Walter Becker ci ha lasciati
Lun 4 Set - 18:22 Da rferrinid

» CD JAZZ - COLLEZIONE PRIVATA (prezzi vari a partire da 4 EURO)
Dom 3 Set - 20:47 Da andy65

» Consiglio su alternativa a Scythe SCBKS-1100
Ven 25 Ago - 22:39 Da rferrinid

» Pro-Ject Pre Box s2 Digital, forse un nuovo ammazzagiganti ?
Ven 4 Ago - 9:18 Da rferrinid

» Arcam acquired by Harman, a division of Samsung
Lun 17 Lug - 19:14 Da rferrinid

» TPA3116
Mer 5 Lug - 11:23 Da rferrinid

» Integrato per Proac Supertablette
Dom 30 Apr - 9:05 Da gigetto

» Gallo acoustics
Mer 26 Apr - 13:57 Da daniele260971

»  le vostre testine ...
Mar 25 Apr - 18:47 Da Motogiullare

» diffusori a torre consiglio
Mar 25 Apr - 18:44 Da Motogiullare

» b&w 802d
Mar 25 Apr - 13:56 Da RAIS

» Focal Aria 906 Recensione
Dom 23 Apr - 18:19 Da RAIS

» posizionamento diffusori
Gio 20 Apr - 11:47 Da RAIS

» #TPA3116 modifiche e assemblaggi vari
Gio 20 Apr - 11:41 Da RAIS

» È morto Fausto Mesolella
Gio 20 Apr - 11:33 Da RAIS

» Jlsounds AK4490 + BCF atto II°: Batterie!!!
Gio 13 Apr - 0:33 Da luca72c

» Superlux hd681 EVO...tanto con poco
Mar 21 Mar - 22:09 Da rferrinid

Chi è in linea
In totale ci sono 16 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 16 Ospiti

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 3307 il Mar 27 Ott - 22:03
Statistiche
Abbiamo 541 membri registrati
L'ultimo utente registrato è tdi160cv

I nostri membri hanno inviato un totale di 4942 messaggi in 581 argomenti

Asus Xonar Essence STU

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Asus Xonar Essence STU

Messaggio  Caleb il Dom 26 Apr - 15:37

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



*** Asus Xonar Essence STU, il DAC con gli operazionali intercambiabili ***

Si arricchisce la sezione dedicata agli audiofili del produttore taiwanese. Ecco il DAC Asus Xonar Essence STU: tre ingressi digitali, componenti di qualità, op-amp intercambiabili e prezzo contenuto.
La musica liquida, si sa, è roba più da informatici che da audiofili di stretta osservanza e di vecchia data. La conversione digitale/analogico è un procedimento per sua intrinseca natura che ha a che fare con l’informatica e a cui gli audiofili, a ragione, chiedono precise performances.
Da parte loro, gli informatici sanno che gli audiofili hanno paura dei bit (la mancata comprensione di qualcosa spesso provoca ansia, paura e distacco) e quindi “travestono” da componenti hi-fi apparecchi che invece hanno una origine completamente diversa.
E’ il caso del DAC Asus Xonar Essence STU, in pratica la versione esterna della scheda audio per PC Asus Xonar Essence ST, ben conosciuta e apprezzata dagli smanettoni dei computer e ora finalmente a disposizione anche per chi col PC proprio non si vuole sporcare.
Tre gli ingressi digitali a disposizione nell’Asus Xonar Essence STU: USB asincrono, coassiale e S/Pidif. Ovviamente è possibile usare questo DAC come (ottimo) amplificatore per cuffia ed è possibile, agendo sui dump, usarlo anche solo come semplice preamplificatore.
Le differenze con la serie Essence One dei DAC Asus è perlomeno triplice. I tre DAC con cui ha esordito nel mondo hi-fi Asus sono caratterizzati da un generoso trasformatore toroidale, uscite bilanciate e dall’upsampling, inseribile a scelta dall’utente. Con l’Essence Stu, invece, l’alimentazione è esterna, non è previsto upsampling e l’accento è posto sul supporto dei driver Asio con bitperfect (invero presenti anche nella serie Essence One).
In comune vecchia e nuova serie hanno l’estetica quanto meno discutibile (e nel nuovo modello ancor di più lontana dai nostri gusti), ma soprattutto l’eccezionale rapporto segnale/disturbo (SNR) di 120 dB.
Gli amplificatori operazionali (op-amp) sono intercambiabili per modificare il suono in modo personalizzato, ma già di serie c’è un gran bell’accontentarsi con a bordo i Texas Instruments NS-LME49720 e NS-LM4562NA.
Anche la conversione digitale-analogica è affidata alla Texas Instruments e in particolare al blasonato Burr-Brown PCM1792A; il circuito di amplificazione per cuffie è uno dei migliori in assoluto attualmente disponibili, ovvero il TPA6120A2 e i condensatori usato nell’Asus Xonar Essence STU sono i Nichicon Finegold e WIMA FKP2. Insomma, un po’ tutto il meglio fra quanto disponibile nella componentistica di provata affidabilità ed equilibrio sonoro.
Ultimi dettagli sull’Asus Xonar Essence STU: 24/192 i bit e i khz a disposizione per i file; può essere posizionato indifferentemente in orizzontale o in verticale e sarà disponibile dai prossimi giorni a un prezzo di listino di euro 399.

Asus Xonar Essence STU-back

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Caratteristiche tecniche DAC Asus Xonar Essence STU

Ingressi: USB 2.0, coassiale, S/Pidif
Rapporto S/N: 120 dB
THD+N: 0,00032%
Risposta in frequenza: 10 Hz ÷ 48 kHz
Frequenza di campionamento e risoluzione: 192 kHz@24 bit
Chipset principale DAC: TI PCM1792A
Amplificatore cuffie: TPA 6120A2
Impedenza amplificatore cuffie: fino a 600 ohm
Op-Amp intercambiabili I/V: 2 x LME49720 + LPF: 1 x LM4562NA
Funzioni aggiuntive: interfaccia USB asincrona, supporto ASIO bit-perfect

Produttore: ASUS

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Caleb
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Asus Xonar Essence STU

Messaggio  gimox il Dom 26 Apr - 15:49

Il prezzo è interessante. E' quello di listino quindi si troverà a molto meno. Avevo la one e non mi dispiaceva, poi con il cambia cambia l'ho data via ma asus sta acendo dei dac che suonano molto bene e hai la garanzia di un marchio importante. Ho preso qualche cinese ma si vede che certi componenti neanche esistono sul mercato. Se li inventano di sana pianta sorriso
Se dovessi ricambiare un pensiero a questo da dac co nil controllo del volume lo farei volentieri.
avatar
gimox
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 13.02.15
Località : Ravenna
Occupazione/Hobby : musica, fumetti, aria fritta
Impianto : meridian,krell, jbl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Asus Xonar Essence STU

Messaggio  lorenz il Dom 26 Apr - 15:56

L'unica cosa che mi fa storcere il naso sui dac di asus sono quegli opamp. Prima di trovare quelli giusti devi cambiare ricambiare per trovare la giusta combinazione. Quelli di serie sono abbastanza scadenti.
avatar
lorenz
Membro
Membro

Data d'iscrizione : 25.02.15
Località : Genova
Occupazione/Hobby : musica, informatica, film
Impianto : Jriver, Shiit Grugnir, Rega Elicit R - Proac D18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Asus Xonar Essence STU

Messaggio  fostex il Dom 26 Apr - 15:58

Non mi farei troppe paranoie. Se Asus ha messo quegli opamp avrà avuto i suoi motivi. Non credo che gli ingegneri dell'Asus scelgono gli opamp su quel circuito andando a fortuna.
avatar
fostex
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 06.04.15
Località : Ravenna
Occupazione/Hobby : musica
Impianto : fostex e autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Asus Xonar Essence STU

Messaggio  Massimo Cordelli il Dom 26 Apr - 16:14

Non è così semplice. Se ti piace con i suoi opamp e campi bene ok, ma il salto di qualità nel cambio molte volte è abissale.
avatar
Massimo Cordelli
Membro
Membro

Data d'iscrizione : 09.02.15
Località : Bologna
Occupazione/Hobby : ingegnere elettrico
Impianto : vari

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum