HIFI4ALL ::: The Real Music & HiFi Revolution :::
Chi è in linea
In totale ci sono 16 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 16 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 3307 il Mar 27 Ott - 22:03
Statistiche
Abbiamo 430 membri registrati
L'ultimo utente registrato è cucicu

I nostri membri hanno inviato un totale di 5835 messaggi in 565 argomenti
I postatori più attivi del mese
Leon77
 

I postatori più attivi della settimana
Leon77
 

Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Calendario Calendario


Supporti digitali: il CD è morto?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  Caleb Lost il Sab 31 Gen - 0:03

Sempre più persone, audiofili e non, ormai usano da qualche anno un pc (HTPC) dedicato per riprodurre la propria musica. Rippando la propria collezione di cd o acquistando on-line file in alta definizione. Il tutto in un unico grande HD, generalmente di capienza generosa (1/2Tb).
Credo che questa tendenza in qualche modo decreterà, se non l'ha già fatto, la morte del cd come supporto fisico per ascoltare musica.
Per contro è anche vero che molti appassionati ascoltano musica attraverso il vinile. Ed il vinile si dice sia morto da almeno trent'anni! Chi ha ragione? Non credo ne esista una, ma solo un modo molto soggettivo di usufruirne. Chiaramente un unico supporto (HD) lascia spazio alla comodità d'uso (volete mettere trovarvi tutta la vostra collezione di album/dischi in un unico storage!) ed a una serie di interventi che con un Cd-Player non sarebbero possbile (vedi DSP vari).
Sicuramente il passaggio c'è stato ma la certezza è che non è stato così drammatico come quello tra il vinile e il cd. Oltretutto il vinile rimane, insieme ai nastri a bobina, il miglior modo per ascoltare il suono analogico. Per gli amanti di quel tipo di suono non c'è supporto che regga. Che sia un cd o un file in HD fatto di tanti bit.

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  faina il Dom 1 Feb - 0:25

io son convinto che il cd sia agonizzante nonostante sia tuttoggi non sfruttato se vogliono farlo riprendere sarebbe bello che ne cominciassero ad usare le potenzialità ma che comunque poi il file buono si troverà in rete....
devo altresi ricordare che la playstation ha avuto un successo esponenziale quando sono uscite le modifiche per leggere file copiati

faina
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.01.15
Località : Agrigento
Occupazione/Hobby : musica
Impianto : klimo, focal

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  Caleb Lost il Dom 1 Feb - 1:02

Credo che ormai tutte le potenzialità siano state sfruttate. Oltretutto il CD ha il limite di non supportare tracce audio sopra i 44,1kHz-16bit. Quindi per chi vuole oltrepassare tale soglia o deve rivolgersi ai SACD, ma anche qui direi che stiamo sull'agonizzante, oppure passare direttamente ad un HTPC saluto

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  Stentor il Dom 1 Feb - 13:46

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Credo che ormai tutte le potenzialità siano state sfruttate. Oltretutto il CD ha il limite di non supportare tracce audio sopra i 44,1kHz-16bit. Quindi per chi vuole oltrepassare tale soglia o deve rivolgersi ai SACD, ma anche qui direi che stiamo sull'agonizzante, oppure passare direttamente ad un HTPC saluto

Pure il SACD è morto da tempo ...purtroppo .... la musica liquida ormai è il presente.


Stentor
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Data d'iscrizione : 29.01.15
Località : Italy
Impianto : McIntosh

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  Caleb Lost il Dom 1 Feb - 13:50

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Credo che ormai tutte le potenzialità siano state sfruttate. Oltretutto il CD ha il limite di non supportare tracce audio sopra i 44,1kHz-16bit. Quindi per chi vuole oltrepassare tale soglia o deve rivolgersi ai SACD, ma anche qui direi che stiamo sull'agonizzante, oppure passare direttamente ad un HTPC saluto

Pure il SACD è morto da tempo ...purtroppo .... la musica liquida ormai è il presente.


Infatti è proprio così thanks

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  faina il Dom 1 Feb - 15:00

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Credo che ormai tutte le potenzialità siano state sfruttate. Oltretutto il CD ha il limite di non supportare tracce audio sopra i 44,1kHz-16bit. Quindi per chi vuole oltrepassare tale soglia o deve rivolgersi ai SACD, ma anche qui direi che stiamo sull'agonizzante, oppure passare direttamente ad un HTPC saluto

bhè in realtà supporterebbe anche i 48,2 (potrei sbagliare) in quanto all'inizio non si era deciso lo standard di registrazione ma comunque io non intendevo questo intendevo che le registrazioni e le masterizzazioni castrano il supporto per esempio all'ultimo incontro dopo prova del merging hapi con file dsd e pcm ad alta risoluzione un cd in buona registrazione non ha fatto rimpiangere molto dac e file a risoluzione maggiore

faina
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.01.15
Località : Agrigento
Occupazione/Hobby : musica
Impianto : klimo, focal

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  Sisco il Mer 4 Feb - 22:42

gaeo ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Credo che ormai tutte le potenzialità siano state sfruttate. Oltretutto il CD ha il limite di non supportare tracce audio sopra i 44,1kHz-16bit. Quindi per chi vuole oltrepassare tale soglia o deve rivolgersi ai SACD, ma anche qui direi che stiamo sull'agonizzante, oppure passare direttamente ad un HTPC saluto

bhè in realtà supporterebbe anche i 48,2 (potrei sbagliare) in quanto all'inizio non si era deciso lo standard di registrazione ma comunque io non intendevo questo intendevo che le registrazioni e le masterizzazioni castrano il supporto per esempio all'ultimo incontro dopo prova del merging hapi con file dsd e pcm ad alta risoluzione un cd in buona registrazione non ha fatto rimpiangere molto dac e file a risoluzione maggiore

Il confronto devi farlo con la stessa traccia in HD e poi su CD. Stessa identica canzone. La differenza se la registrazione già di base è ottima si sente ok 2

Sisco
Membro
Membro

Data d'iscrizione : 29.01.15
Età : 42
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : programmatore
Tigre
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  superdiodo il Gio 12 Feb - 15:39

Beh con un NAS da 4TB, un Raspberry con sopra Volumio e un tablet da due lire ho tutta la mia musica, anche in HD, in punta di dita. Basta sedersi sul divano e col tablet in mano fai tutto! sorriso

Ci aggiungi un impiantino fatto con un pre a valvole (a) un finale in classe T ... roba impensabile fino a qualche anno fa ... sorriso

superdiodo
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.02.15
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Elettronica
Impianto : vario

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  faina il Gio 12 Feb - 16:56

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
gaeo ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Credo che ormai tutte le potenzialità siano state sfruttate. Oltretutto il CD ha il limite di non supportare tracce audio sopra i 44,1kHz-16bit. Quindi per chi vuole oltrepassare tale soglia o deve rivolgersi ai SACD, ma anche qui direi che stiamo sull'agonizzante, oppure passare direttamente ad un HTPC saluto

bhè in realtà supporterebbe anche i 48,2 (potrei sbagliare) in quanto all'inizio non si era deciso lo standard di registrazione ma comunque io non intendevo questo intendevo che le registrazioni e le masterizzazioni castrano il supporto per esempio all'ultimo incontro dopo prova del merging hapi con file dsd e pcm ad alta risoluzione un cd in buona registrazione non ha fatto rimpiangere molto dac e file a risoluzione maggiore

Il confronto devi farlo con la stessa traccia in HD e poi su CD. Stessa identica canzone. La differenza se la registrazione già di base è ottima si sente ok 2

direi ovvio io sto dicendo altro.... io sto dicendo che all'ultimo incontro registrazioni decenti in hd son state bastonate da un ottima registrazione in cd ovvio che se ci sono 2 master diversi quello meno "compresso" sarà migliore e quello meno compresso avrà bisogno di un supporto adeguato...

faina
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.01.15
Località : Agrigento
Occupazione/Hobby : musica
Impianto : klimo, focal

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  faina il Gio 12 Feb - 16:58

aggiungo che imho i supporti fisici sono morti tranne il vinile che imho vivrà in eterno ....

faina
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 30.01.15
Località : Agrigento
Occupazione/Hobby : musica
Impianto : klimo, focal

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  David78 il Gio 12 Feb - 17:31

ihmo il cd è morto da tempo.

David78
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 29.01.15
Età : 50
Località : Pisa
Serpente
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

..e il blu ray audio?

Messaggio  rogerfederer il Mer 18 Feb - 14:23

..potrebbe essere l'erede del CD ?

rogerfederer
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 02.02.15
Località : sgurgola
Occupazione/Hobby : fancazzista
Impianto : lettorestereo8

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  Caleb Lost il Mer 18 Feb - 14:36

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:..potrebbe essere l'erede del CD ?


Non credo. Ormai i supporti fisici, intesi come plurimi per ogni album/film, sono in via di estinzione.
Per musica o film meglio dotarsi di un HTPC e di uno o più dischi esterni da 1/2Tb dove "scaricare" la nostra collezione musicale, video e se vogliamo anche ludica.
Ad esempio un HD SSD per la musica, uno per i film ed uno per i giochi.
La praticità è unica. Trovare/avere in un unico "apparato" (HTPC) tutte le nostre collezioni.
Meno mensole e mobiletti, per un approccio minimalista saluto

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  Gian56 il Mar 22 Set - 13:28

La musica liquida ha avuto in questi ultimi anni molti consensi, e inutile negarlo, e' la moda del momento, basta guardare quante aziende hanno costruito il loro DAC, x capire che ha coinvolti molti appassionati, ma da questa primavera sembra che le vendite siano leggermente in flessione , molti audiofili stanno nuovamente riscoprendo i loro cari CD. Questo ritorno al supporto hardware non deve stupire...il mercato delle case discografiche che producono i CD sono davvero tante ed il loro giro di affari e' ancora bello solido.
Alla faccia di chi lo dava x spacciato.
Chi invece ha avuto un netto aumento di titoli e di vendite e' il caro e intramontabile disco nero.
Segno questo ...che nel mondo ci sono ancora moltissimi appassionati.
Io sono fra di questi !!



Gian56
Membro classe di bronzo
Membro classe di bronzo

Data d'iscrizione : 19.09.15
Località : X
Occupazione/Hobby : X
Impianto : Musicalissimo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  sodis11 il Mar 22 Set - 15:53

è proprio così, mi rimane la nostalgia di sfogliare un booklet di un cd che spesso ti ricorda qualcosa. quel momento quando la musica la potevi "toccare" con le dita, un po come rileggere vecchie lettere scritte a mano come si usava una volta

sodis11
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.09.15
Località : Italia
Occupazione/Hobby : occupato
Impianto : NuForce HAP100-STA100-CANTON CT1000

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  Novak il Gio 24 Set - 10:32

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:è proprio così, mi rimane la nostalgia di sfogliare un booklet di un cd che spesso ti ricorda qualcosa. quel momento quando la musica la potevi "toccare" con le dita, un po come rileggere vecchie lettere scritte a mano come si usava una volta

C'è ancora più nostalgia con il vinile in quel senso.

______________
Dario

Novak
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.15
Località : Trieste
Occupazione/Hobby : collezioni varie
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  sodis11 il Ven 25 Set - 0:10

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:è proprio così, mi rimane la nostalgia di sfogliare un booklet di un cd che spesso ti ricorda qualcosa. quel momento quando la musica la potevi "toccare" con le dita, un po come rileggere vecchie lettere scritte a mano come si usava una volta

C'è ancora più nostalgia con il vinile in quel senso.
assolutamente si, vale anche per il vinile

sodis11
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 19.09.15
Località : Italia
Occupazione/Hobby : occupato
Impianto : NuForce HAP100-STA100-CANTON CT1000

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  Motogiullare il Gio 21 Gen - 16:10

Il mio umile pensiero è che alla fine chi ascolta musica in un determinato modo alla fine è romantico dentro.

Personalmente mi sentirei a disagio ad ascoltare un vecchio pezzo di Miles Davis o addirittura BAD di MJ non "toccando" qualcosa, prova ne sia che mi sto costruendo la mia libreria musicale facendo incetta di vinili nei mercatini, comprando anche nuovi titoli in vinile e valorizzando tutti i CD che mi ritrovo per casa acquistati nel tempo. Inoltre una libreria o un angolo di casa con una collezione di CD e vinili è un pezzo di arredamento che non lascia indifferenti.

Poi è ovvio, la musica liquida è un must per chi, ad esempio, passa diverse ore in macchina e non vuole limitarsi ad ascoltare la radio o portarsi i cari CD originali o semplicemente non ha spazio per avere qualcosa di "fisico".

Non correrei quindi definendo il "CD" morto, piuttosto in un momento di "stasi".

Motogiullare
Membro
Membro

Data d'iscrizione : 21.01.16
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Ing. Navale
Impianto : Pioneer PL12+NAD 3020a+NAD 214 + Onkyo C-7030+Monitor Audio Bronze BX2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  Caleb Lost il Gio 21 Gen - 19:03

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:...Poi è ovvio, la musica liquida è un must per chi, ad esempio, passa diverse ore in macchina e non vuole limitarsi ad ascoltare la radio o portarsi i cari CD originali o semplicemente non ha spazio per avere qualcosa di "fisico".

Non correrei quindi definendo il "CD" morto, piuttosto in un momento di "stasi".

La "musica liquida" non è portarsi dei cd copiati in macchina. saluto

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  Motogiullare il Ven 22 Gen - 9:11

Camael ha scritto:
La "musica liquida" non è portarsi dei cd copiati in macchina. saluto

Per me "Musica Liquida" è tutto ciò che è MP3, WMA, FLAC e via dicendo. Sbaglio?

Motogiullare
Membro
Membro

Data d'iscrizione : 21.01.16
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Ing. Navale
Impianto : Pioneer PL12+NAD 3020a+NAD 214 + Onkyo C-7030+Monitor Audio Bronze BX2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  gian04 il Lun 25 Gen - 20:13

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:è proprio così, mi rimane la nostalgia di sfogliare un booklet di un cd che spesso ti ricorda qualcosa. quel momento quando la musica la potevi "toccare" con le dita, un po come rileggere vecchie lettere scritte a mano come si usava una volta

Meglio ancora con le copertine dei dischi che si aprono e dentro trovi, per esempio, i testi dei brani... lo fanno ancora i dinosauri del vinile come me. sorriso

gian04
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 25.01.16
Località : Riviera ligure
Occupazione/Hobby : musica e foto
Impianto : vintage

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  Caleb Lost il Lun 25 Gen - 21:54

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Camael ha scritto:
La "musica liquida" non è portarsi dei cd copiati in macchina. saluto

Per me "Musica Liquida" è tutto ciò che è MP3, WMA, FLAC e via dicendo. Sbaglio?
No, infatti non sbagli, ma i fruitori di "musica liquida"  "in Home",sono orientati all'uso di un PC/Music Server da abbinare ad un DAC per l'ascolto dei contenuti musicali digitalizzati in "file".
Di "fisico" non c'è il CD ma solo un HD che raccoglie una vera è propria discografia musicale in FLAC, APE, CUE, ecc. thanks

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  blues 66 il Gio 28 Gen - 18:41

ciao , a tutti magari cè qualche trhead in giro ..Io non lo ho visto comunque !! triste
Ora che ho venduto l'oppo che cavolo di player liquido ( PC ) posso usare per leggere i , miei CD SACD ? ( DVD ) indifferente purtroppo Foobar / Jriver / HQ player leggon solo i CD arrabbiato

blues 66
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.10.15
Località : nel mondo
Occupazione/Hobby : mani in pasta
Impianto : paah

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  Stentor il Gio 28 Gen - 18:51

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:ciao , a tutti magari cè qualche trhead in giro ..Io non lo ho visto comunque !! triste
Ora che ho venduto l'oppo che cavolo di player liquido ( PC ) posso usare per leggere i , miei CD SACD ? ( DVD ) indifferente  purtroppo Foobar / Jriver / HQ player leggon solo i CD arrabbiato  

CD, sacd o dvd ?????

I tuoi SACD puoi leggerli solo con un lettore sacd ovviamente indifferente sorriso sarcastico LOL 1

Stentor
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Data d'iscrizione : 29.01.15
Località : Italy
Impianto : McIntosh

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  blues 66 il Gio 28 Gen - 20:23

Oilà  Ivano
ho praticamente la ISO di un SACD , masterizzata sù DVD pensieroso  sorriso sarcastico
Ergo ...cheddevo fà ?? per farla leggere a qualche player ?
Foobar legge i CD triste   pensavo J-river che nelle inpostazioni cè la possiibilità , di ISO
mà porcazza  nò ---non legge ricerca

Azzo mi sà che tèghè rason !!

quindi vado di Pioneer BDP 180 ?
indifferente

blues 66
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.10.15
Località : nel mondo
Occupazione/Hobby : mani in pasta
Impianto : paah

Tornare in alto Andare in basso

Re: Supporti digitali: il CD è morto?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 0:06


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum