Ultimi argomenti
» The Giancarlo Circuit - Antibump per TPA3116
Mar 10 Ott - 11:53 Da teskio74

» amplificatore cuffie Topping nx1s
Mer 4 Ott - 22:20 Da rferrinid

» Vendo pre-amplificatore McIntosh C220 [MI-MB]
Lun 25 Set - 14:52 Da wings

» JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie
Mar 19 Set - 21:38 Da ginogino

» esb fx8000
Lun 18 Set - 0:56 Da scafas

» Cavi di alimentazione
Gio 14 Set - 17:32 Da wings

» Walter Becker ci ha lasciati
Lun 4 Set - 18:22 Da rferrinid

» CD JAZZ - COLLEZIONE PRIVATA (prezzi vari a partire da 4 EURO)
Dom 3 Set - 20:47 Da andy65

» Consiglio su alternativa a Scythe SCBKS-1100
Ven 25 Ago - 22:39 Da rferrinid

» Pro-Ject Pre Box s2 Digital, forse un nuovo ammazzagiganti ?
Ven 4 Ago - 9:18 Da rferrinid

» Arcam acquired by Harman, a division of Samsung
Lun 17 Lug - 19:14 Da rferrinid

» TPA3116
Mer 5 Lug - 11:23 Da rferrinid

» Integrato per Proac Supertablette
Dom 30 Apr - 9:05 Da gigetto

» Gallo acoustics
Mer 26 Apr - 13:57 Da daniele260971

»  le vostre testine ...
Mar 25 Apr - 18:47 Da Motogiullare

» diffusori a torre consiglio
Mar 25 Apr - 18:44 Da Motogiullare

» b&w 802d
Mar 25 Apr - 13:56 Da RAIS

» Focal Aria 906 Recensione
Dom 23 Apr - 18:19 Da RAIS

» posizionamento diffusori
Gio 20 Apr - 11:47 Da RAIS

» #TPA3116 modifiche e assemblaggi vari
Gio 20 Apr - 11:41 Da RAIS

Chi è in linea
In totale ci sono 15 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 15 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 3307 il Mar 27 Ott - 22:03
Statistiche
Abbiamo 561 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Mario

I nostri membri hanno inviato un totale di 4937 messaggi in 582 argomenti

Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  mprivitera1 il Sab 3 Ott - 23:16

Ciao ragazzi,

un pò di tempo fa ho auto costruito questo finale sul progetto seguente ; [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ...sino a qualche settimana tutto bene , adesso in modo saltuario accusa un problema ; appena avvio/accendo salta il fusibile ( da 6,3A)  all'interno della vaschetta IEC...ho fatto un serie di controlli ma tutto sembra a posto:x pensieroso  . Se ci fosse stata qualcosa in corto non doveva ripartire anche dopo sostituzione fusibile , mentre riparte regolarmente per ripresentare il problema a distanza di qualche giorno:x pensieroso
Suggerimenti accettasi  indifferente indifferente
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

______________
Massimiliano
avatar
mprivitera1
Membro
Membro

Data d'iscrizione : 27.05.15
Età : 46
Località : ACI SANT ANTONIO
Occupazione/Hobby : AIFI
Maiale
Impianto : FORSE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  Caleb il Dom 4 Ott - 8:33

Infatti non è un problema di corto ma un picco di corrente (Ampere). E' probabile che in certe condizioni assorbe più di 6.3A. Certo è strano che prima non te lo faceva. Controllerei i condensatori. Forse ne hai qualcuno in perdita. thanks

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Caleb
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  mprivitera1 il Dom 4 Ott - 10:48

Camael ha scritto:Infatti non è un problema di corto ma un picco di corrente (Ampere). E' probabile che in certe condizioni assorbe più di 6.3A. Certo è strano che prima non te lo faceva. Controllerei i condensatori. Forse ne hai qualcuno in perdita.  thanks

....si infatti, ho il sospetto che siano in condensatori pensieroso ......li ho comprati già usati  indifferente ...come faccio a verificare il loro funzionamento?? vista la capicità 22000uf 100vdc pensieroso pensieroso ...li carico e controllo , dopo qualche ora, se hanno mantenuto la loro capacità oppure esiste altro sistema? pensieroso

______________
Massimiliano
avatar
mprivitera1
Membro
Membro

Data d'iscrizione : 27.05.15
Età : 46
Località : ACI SANT ANTONIO
Occupazione/Hobby : AIFI
Maiale
Impianto : FORSE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  ideafolle il Dom 4 Ott - 10:48

thanks cap grossi , quando scarichi il traff li vede come un corto .usa un solf start , in rete ne trovi quanti te ne pare vedrai che risolvi definitivamente birra brindisi birra brindisi
avatar
ideafolle
Mastro Saldatore Folle
Mastro Saldatore Folle

Data d'iscrizione : 29.01.15
Età : 65
Località : IN GIRO X LA MIA MENTE
Occupazione/Hobby : unire insieme componenti e vede che succede
Dragone
Impianto : ..... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  ideafolle il Dom 4 Ott - 10:58

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Camael ha scritto:Infatti non è un problema di corto ma un picco di corrente (Ampere). E' probabile che in certe condizioni assorbe più di 6.3A. Certo è strano che prima non te lo faceva. Controllerei i condensatori. Forse ne hai qualcuno in perdita.  thanks

....si infatti, ho il sospetto che siano in condensatori pensieroso ......li ho comprati già usati  indifferente ...come faccio a verificare il loro funzionamento?? vista la capicità 22000uf 100vdc pensieroso pensieroso ...li carico e controllo , dopo qualche ora, se hanno mantenuto la loro capacità oppure esiste altro sistema? pensieroso

permettimi........  staccali , caricali con una tenzione nota ....tipo 30-40-20- volt ecc poi con un teser misura i volt sui cap ( volt e NON capacita) ricontrolla dopo 1/2 ora ,con il teser e vedi quanti volt e' calato. se sei nl'ordine di circa 5/10 volt ci puoi stare ,se oltre .......... be' ai capito no'! tutto questo x vedere se i cap sono in perdita ,e quanto lo sono  birra brindisi birra brindisi


Ultima modifica di ideafolle il Dom 4 Ott - 11:00, modificato 1 volta
avatar
ideafolle
Mastro Saldatore Folle
Mastro Saldatore Folle

Data d'iscrizione : 29.01.15
Età : 65
Località : IN GIRO X LA MIA MENTE
Occupazione/Hobby : unire insieme componenti e vede che succede
Dragone
Impianto : ..... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  mprivitera1 il Dom 4 Ott - 11:00

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: thanks cap grossi , quando scarichi il traff li vede come un corto .usa un solf start , in rete ne trovi quanti te ne pare vedrai che risolvi definitivamente birra brindisi birra brindisi

...effettivamente già un soft start lo monta pensieroso pensieroso

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

forse è andato ....provo a sostituirlo .... sticazzi

Consigli su soft start bello e pronto o da costruire.. brav

______________
Massimiliano
avatar
mprivitera1
Membro
Membro

Data d'iscrizione : 27.05.15
Età : 46
Località : ACI SANT ANTONIO
Occupazione/Hobby : AIFI
Maiale
Impianto : FORSE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  ideafolle il Dom 4 Ott - 11:02

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto: thanks cap grossi , quando scarichi il traff li vede come un corto .usa un solf start , in rete ne trovi quanti te ne pare vedrai che risolvi definitivamente birra brindisi birra brindisi

...effettivamente già un soft start lo monta pensieroso pensieroso

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

forse è andato ....provo a sostituirlo .... sticazzi

Consigli su soft start bello e pronto o da costruire.. brav
come ritieni piu' opportuno fare pensieroso insomma come te pare ok 2 birra brindisi birra brindisi
avatar
ideafolle
Mastro Saldatore Folle
Mastro Saldatore Folle

Data d'iscrizione : 29.01.15
Età : 65
Località : IN GIRO X LA MIA MENTE
Occupazione/Hobby : unire insieme componenti e vede che succede
Dragone
Impianto : ..... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  mprivitera1 il Dom 4 Ott - 11:04

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Camael ha scritto:Infatti non è un problema di corto ma un picco di corrente (Ampere). E' probabile che in certe condizioni assorbe più di 6.3A. Certo è strano che prima non te lo faceva. Controllerei i condensatori. Forse ne hai qualcuno in perdita.  thanks

....si infatti, ho il sospetto che siano in condensatori pensieroso ......li ho comprati già usati  indifferente ...come faccio a verificare il loro funzionamento?? vista la capicità 22000uf 100vdc pensieroso pensieroso ...li carico e controllo , dopo qualche ora, se hanno mantenuto la loro capacità oppure esiste altro sistema? pensieroso

permettimi........  staccali , caricali con una tenzione nota ....tipo 30-40-20- volt ecc poi con un teser misura i volt sui cap ( volt e NON capacita) ricontrolla dopo 1/2 ora ,con il teser e vedi quanti volt e' calato. se sei nl'ordine di circa 5/10 volt ci puoi stare ,se oltre .......... be' ai capito no'! tutto questo x vedere se i cap sono in perdita ,e quanto lo sono   birra brindisi birra brindisi

....si, faccio anche questo test visto che all'epoca ne ho presi n°6 (usati) ...vedo se riesco a selezionarli n°4 per favore per favore

______________
Massimiliano
avatar
mprivitera1
Membro
Membro

Data d'iscrizione : 27.05.15
Età : 46
Località : ACI SANT ANTONIO
Occupazione/Hobby : AIFI
Maiale
Impianto : FORSE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  ideafolle il Dom 4 Ott - 11:19

ottimo e' un metodo casarecio ...ma funziona sempre. thanks birra brindisi birra brindisi
avatar
ideafolle
Mastro Saldatore Folle
Mastro Saldatore Folle

Data d'iscrizione : 29.01.15
Età : 65
Località : IN GIRO X LA MIA MENTE
Occupazione/Hobby : unire insieme componenti e vede che succede
Dragone
Impianto : ..... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  ideafolle il Dom 4 Ott - 11:20

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:ottimo e' un metodo casarecio ...ma funziona sempre a secondo il tempo di scarica vedi subito in che condizioni e' il cap. thanks  birra brindisi birra brindisi
avatar
ideafolle
Mastro Saldatore Folle
Mastro Saldatore Folle

Data d'iscrizione : 29.01.15
Età : 65
Località : IN GIRO X LA MIA MENTE
Occupazione/Hobby : unire insieme componenti e vede che succede
Dragone
Impianto : ..... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  mprivitera1 il Dom 4 Ott - 17:56

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Camael ha scritto:Infatti non è un problema di corto ma un picco di corrente (Ampere). E' probabile che in certe condizioni assorbe più di 6.3A. Certo è strano che prima non te lo faceva. Controllerei i condensatori. Forse ne hai qualcuno in perdita.  thanks

....si infatti, ho il sospetto che siano in condensatori pensieroso ......li ho comprati già usati  indifferente ...come faccio a verificare il loro funzionamento?? vista la capicità 22000uf 100vdc pensieroso pensieroso ...li carico e controllo , dopo qualche ora, se hanno mantenuto la loro capacità oppure esiste altro sistema? pensieroso

permettimi........  staccali , caricali con una tenzione nota ....tipo 30-40-20- volt ecc poi con un teser misura i volt sui cap ( volt e NON capacita) ricontrolla dopo 1/2 ora ,con il teser e vedi quanti volt e' calato. se sei nl'ordine di circa 5/10 volt ci puoi stare ,se oltre .......... be' ai capito no'! tutto questo x vedere se i cap sono in perdita ,e quanto lo sono   birra brindisi birra brindisi

....al momento ho testato i due che mi sono avanzati .... caricato a 33 volt , dopo 1/2 ora ho misurato rispettivamente 29,4 volt e 28.1 volt ...penso che siano buoni ....prossimamente testo quelli all'interno del Finale/ampli per favore

______________
Massimiliano
avatar
mprivitera1
Membro
Membro

Data d'iscrizione : 27.05.15
Età : 46
Località : ACI SANT ANTONIO
Occupazione/Hobby : AIFI
Maiale
Impianto : FORSE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  Ospite il Dom 4 Ott - 21:16

@mprivitera1 ha scritto:
Camael ha scritto:Infatti non è un problema di corto ma un picco di corrente (Ampere). E' probabile che in certe condizioni assorbe più di 6.3A. Certo è strano che prima non te lo faceva. Controllerei i condensatori. Forse ne hai qualcuno in perdita.  thanks

....si infatti, ho il sospetto che siano in condensatori pensieroso ......li ho comprati già usati  indifferente ...come faccio a verificare il loro funzionamento?? vista la capicità 22000uf 100vdc pensieroso pensieroso ...li carico e controllo , dopo qualche ora, se hanno mantenuto la loro capacità oppure esiste altro sistema? pensieroso

Non puoi attaccare il capacimetro ad un condensatore carico...lo bruci(il capacimetro) istantaneamente!

Quello che a te serve controllare è l'isolamento del condensatore, quindi a condensatore SCARICO si dovrebbe misurare l'isolamento tra le armature (i due poli) che deve essere almeno dell'ordine delle decine di megaOhm. Purtroppo la misura non è facile da fare, soprattutto con un tester digitale perchè appena attacchi il tester al condensatore questo comincia a caricarsi e l'isolamento aumenta. Comunque se il condensatore è da buttare la sua resistenza resta bassa(pochi megaOhm). Se puoi disporre di un tester analogico la misura è più facile, perchè appena lo colleghi al condensatore l'ago schizza a 0 Ohm e poi la resistenza sale, è possibile "ad occhio" valutare l'isolamento del condensatore dalla velocità del movimento dell'ago, cosa che con il tester digitale è, ovviamente, impossibile.
In conclusione: misura la resistenza tra le due armature, se è bassa e sale lentamente (puoi farti un'idea confrontando le letture sui 6 condensatori) hai trovato il colpevole.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  mprivitera1 il Dom 4 Ott - 21:33

sonic63 ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Camael ha scritto:Infatti non è un problema di corto ma un picco di corrente (Ampere). E' probabile che in certe condizioni assorbe più di 6.3A. Certo è strano che prima non te lo faceva. Controllerei i condensatori. Forse ne hai qualcuno in perdita.  thanks

....si infatti, ho il sospetto che siano in condensatori pensieroso ......li ho comprati già usati  indifferente ...come faccio a verificare il loro funzionamento?? vista la capicità 22000uf 100vdc pensieroso pensieroso ...li carico e controllo , dopo qualche ora, se hanno mantenuto la loro capacità oppure esiste altro sistema? pensieroso

Non puoi attaccare il capacimetro ad un condensatore carico...lo bruci(il capacimetro) istantaneamente!

Quello che a te serve controllare è l'isolamento del condensatore, quindi a condensatore SCARICO si dovrebbe misurare l'isolamento tra le armature (i due poli) che deve essere almeno dell'ordine delle decine di megaOhm. Purtroppo la misura non è facile da fare, soprattutto con un tester digitale perchè appena attacchi il tester al condensatore questo comincia a caricarsi e l'isolamento aumenta. Comunque se il condensatore  è da buttare la sua resistenza resta bassa(pochi megaOhm). Se puoi disporre di un tester analogico la misura è più facile, perchè appena lo colleghi al condensatore l'ago schizza a 0 Ohm e poi  la resistenza sale,  è possibile "ad occhio" valutare l'isolamento del condensatore dalla velocità del movimento dell'ago, cosa che con il tester digitale è, ovviamente, impossibile.
In conclusione: misura la resistenza tra le due armature, se è bassa e sale lentamente (puoi farti un'idea confrontando le letture sui 6 condensatori) hai trovato il colpevole.

....ho solo carico i condensatori e dopo circa 1/2 ora ho controllato la tensione ai capi di quest'ultimi.
Non ricordo dove ,ho già letto questo questa soluzione /metodo per il controllo della funzionalità degli elettrolitici ......posso fare anche questo test .....devo solo rispolverare / trovare il tester analogico triste pensieroso

______________
Massimiliano
avatar
mprivitera1
Membro
Membro

Data d'iscrizione : 27.05.15
Età : 46
Località : ACI SANT ANTONIO
Occupazione/Hobby : AIFI
Maiale
Impianto : FORSE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  Caleb il Dom 4 Ott - 21:52

Massimiliano segui il consiglio di Sonic63. thanks
Magari, se proprio vuoi misurare la capacità, prima scarica il condensatore con una resistenza in parallelo al condensatore e misura finchè non hai 0 Volt.

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Caleb
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  Ospite il Dom 4 Ott - 21:52

@mprivitera1 ha scritto:
sonic63 ha scritto:
@mprivitera1 ha scritto:
Camael ha scritto:Infatti non è un problema di corto ma un picco di corrente (Ampere). E' probabile che in certe condizioni assorbe più di 6.3A. Certo è strano che prima non te lo faceva. Controllerei i condensatori. Forse ne hai qualcuno in perdita.  thanks

....si infatti, ho il sospetto che siano in condensatori pensieroso ......li ho comprati già usati  indifferente ...come faccio a verificare il loro funzionamento?? vista la capicità 22000uf 100vdc pensieroso pensieroso ...li carico e controllo , dopo qualche ora, se hanno mantenuto la loro capacità oppure esiste altro sistema? pensieroso

Non puoi attaccare il capacimetro ad un condensatore carico...lo bruci(il capacimetro) istantaneamente!

Quello che a te serve controllare è l'isolamento del condensatore, quindi a condensatore SCARICO si dovrebbe misurare l'isolamento tra le armature (i due poli) che deve essere almeno dell'ordine delle decine di megaOhm. Purtroppo la misura non è facile da fare, soprattutto con un tester digitale perchè appena attacchi il tester al condensatore questo comincia a caricarsi e l'isolamento aumenta. Comunque se il condensatore  è da buttare la sua resistenza resta bassa(pochi megaOhm). Se puoi disporre di un tester analogico la misura è più facile, perchè appena lo colleghi al condensatore l'ago schizza a 0 Ohm e poi  la resistenza sale,  è possibile "ad occhio" valutare l'isolamento del condensatore dalla velocità del movimento dell'ago, cosa che con il tester digitale è, ovviamente, impossibile.
In conclusione: misura la resistenza tra le due armature, se è bassa e sale lentamente (puoi farti un'idea confrontando le letture sui 6 condensatori) hai trovato il colpevole.

....ho solo carico i condensatori e dopo circa 1/2 ora ho controllato la tensione ai capi di quest'ultimi.
Non ricordo dove ,ho già letto questo questa soluzione /metodo per il controllo della funzionalità degli elettrolitici ......posso fare anche questo test .....devo solo rispolverare / trovare il tester analogico triste pensieroso

Va bene. Io ti avvertivo su questo che hai scritto: << li carico e controllo , dopo qualche ora, se hanno mantenuto la loro capacità>> se l'avvertimento è stato inutile tanto meglio.

E' una misura vecchia quanto i condensatori, lo chiamano "test balistico". LOL 1

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  mprivitera1 il Sab 31 Ott - 7:36

....Aggiornamenti!!!.....dunque, dopo aver scollegato i 4 condensatori presenti ho eseguito un test per vedere se mantenevano la carica ... , dopo circa un'ora quasi tutti avevano mantenuto la carica ( perso qualche volt ) ....poi ho fatto un test con "tester analogico"  e li ho rilevato che uno di questi  aveva un comportamento leggermente diverso rispetto , a quel punto l'ho sostituito con uno di quelli che mi avanzava , adesso sembra che funzioni corettamente...ok 2 ok 2 ok 2

______________
Massimiliano
avatar
mprivitera1
Membro
Membro

Data d'iscrizione : 27.05.15
Età : 46
Località : ACI SANT ANTONIO
Occupazione/Hobby : AIFI
Maiale
Impianto : FORSE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  mprivitera1 il Sab 31 Ott - 7:57

Sempre in relazione al " Finale " in oggetto sto cercando un preamp DIY  da abbinare . Ho visto questa solita cineseria ;
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

voi cosa consigliate??? attendo vostre ... indifferente ok 2
Dimenticavo , il finale ha impedenza ingresso 10 000 ohms!
Ai moderatori, se il caso create una nuova discussione con titolo a vostro piacere ok 2

______________
Massimiliano
avatar
mprivitera1
Membro
Membro

Data d'iscrizione : 27.05.15
Età : 46
Località : ACI SANT ANTONIO
Occupazione/Hobby : AIFI
Maiale
Impianto : FORSE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  Caleb il Sab 31 Ott - 14:04

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sempre in relazione al " Finale " in oggetto sto cercando un preamp DIY  da abbinare . Ho visto questa solita cineseria ;
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

voi cosa consigliate??? attendo vostre ... indifferente ok 2
Dimenticavo , il finale ha impedenza ingresso 10 000 ohms!
Ai moderatori, se il caso create una nuova discussione con titolo a vostro piacere ok 2

Fatti un Prebby HV a 300V. Impedenza d'uscita 150R. Praticamente ci piloti tutto. ok 2

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Caleb
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  mprivitera1 il Sab 31 Ott - 15:32

Camael ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sempre in relazione al " Finale " in oggetto sto cercando un preamp DIY  da abbinare . Ho visto questa solita cineseria ;
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

voi cosa consigliate??? attendo vostre ... indifferente ok 2
Dimenticavo , il finale ha impedenza ingresso 10 000 ohms!
Ai moderatori, se il caso create una nuova discussione con titolo a vostro piacere ok 2

Fatti un Prebby HV a 300V. Impedenza d'uscita 150R. Praticamente ci piloti tutto. ok 2

..ok, grazie dove trovo tutto l'occorrente? studio

______________
Massimiliano
avatar
mprivitera1
Membro
Membro

Data d'iscrizione : 27.05.15
Età : 46
Località : ACI SANT ANTONIO
Occupazione/Hobby : AIFI
Maiale
Impianto : FORSE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  Caleb il Sab 31 Ott - 16:15

Se sai fartelo da te su una millefori ti pubblico lo schema. Non è difficile realizzarlo. thanks

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Caleb
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  mprivitera1 il Sab 31 Ott - 18:01

Camael ha scritto:Se sai fartelo da te su una millefori ti pubblico lo schema. Non è difficile realizzarlo. thanks

....ma un PCB bello e pronto? indifferente ok, posso vedere lo schema ..! studio


______________
Massimiliano
avatar
mprivitera1
Membro
Membro

Data d'iscrizione : 27.05.15
Età : 46
Località : ACI SANT ANTONIO
Occupazione/Hobby : AIFI
Maiale
Impianto : FORSE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore finale MOSFET Amplifier IRFP240/IRFP9240..problema!!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum