HIFI4ALL ::: The Real Music & HiFi Revolution :::
Chi è in linea
In totale ci sono 18 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 18 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 3307 il Mar 27 Ott - 22:03
Statistiche
Abbiamo 430 membri registrati
L'ultimo utente registrato è cucicu

I nostri membri hanno inviato un totale di 5834 messaggi in 565 argomenti
I postatori più attivi del mese
Leon77
 

I postatori più attivi della settimana
Leon77
 

Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Calendario Calendario


McIntosh MC275 e C220

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

McIntosh MC275 e C220

Messaggio  Stentor il Mer 28 Ott - 23:08

Le migliori recensioni, complete di misure, sono imho quelle apparse su Audioreview. Non tutti forse sanno che cercando in rete i distributori mettono a disposizione diversi PDF con le recensioni di AR e completamente gratis.

Vi segnalo oggi la recensione di una accoppiata per me da favola:

preamplificatore McIntosh C220 + Finale McIntosh Mc275.

Nonostante il costo per nulla folle (nell'usato circa 6000 euro la si porta a casa) un suono magico.

Il pezzo forte è l'amplificatore a valvole evoluzione dello storico MC275.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
(versione anniversario)


Un finale immenso che riesce ad offrire la magia delle valvole senza i limiti.

Ha un rapporto S/N pesato A di ben 127 db e 75 watt con un CCL, con le uscite a 4 Ohm, davvero notevole.

Ma sopratutto suona magico. Ricco di armoniche e dinamico, con un buon dettaglio ma sempre musicale ...un mac doc !

il suo naturale compagno è l'entry level dei preamplificatori a valvole McIntosh: il C220

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Alcuni lo definiscono troppo dolce ed altri lo amano.

La verità sta nel mezzo: un buon pre con il classico suono Mac che sa stupire. Cambiate le valvole di serie con qualcosa di più aperto e dinamico offre prestazioni all'altezza del suo naturale  "compagno" e una flessibilità di utilizzo sconosciuta ai pre minimalisti che piacciono tanto ai "puristi".

E' dotato anche di un buon ingresso phono .... non di riferimento ma più che discreto

Vi lascio alla lettura delle recensione che potete trovare qui:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Stentor
Moderatore Globale
Moderatore Globale

Data d'iscrizione : 29.01.15
Località : Italy
Impianto : McIntosh

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum