HIFI4ALL ::: The Real Music & HiFi Revolution :::
Chi è in linea
In totale ci sono 8 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 8 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 3307 il Mar 27 Ott - 22:03
Statistiche
Abbiamo 430 membri registrati
L'ultimo utente registrato è cucicu

I nostri membri hanno inviato un totale di 5834 messaggi in 565 argomenti
I postatori più attivi del mese
Leon77
 

I postatori più attivi della settimana
Leon77
 

Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Calendario Calendario


JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Pagina 29 di 32 Precedente  1 ... 16 ... 28, 29, 30, 31, 32  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  luca72c il Gio 13 Ott - 18:23

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ho fatto le prime misure sul Ps3 :

Ramo LV a vuoto ho 6,3Vdc, tutto ok

Collego al BCF, 6,3Vdc, filamenti accesi


Ramo HV, il trafo 160Vac, a vuoto sul trafo misura circa 175Vac.

Collego al Ps3 a vuoto ho 245Vdc, con bcf 180Vdc

Non ha nessun senso misurare a vuoto. Le misure vanno fatte sotto carico.


Però almeno devi essere sicuro di quello che ti aspetti, se in uscita avevo 12vdc a vuoto piuttosto che 6,3Vdc, qualche problema c'era e quindi non collegavo il BCF.

Scusa, non ricordo quanto monti di resistenza d'uscita sul PS3...

luca72c
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Data d'iscrizione : 09.10.15
Località : Tolentino
Occupazione/Hobby : Vari
Impianto : HTPC autocostruito con LMS + DAC/pre autocostruito con Buffalo III e Broskie Unbalancer (con Squeezebox su Raspberry PI interno) + finali OTL 6C33C + Proac D28

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  Leon77 il Gio 13 Ott - 18:25

Un altro dato interessante, il ramo HV sotto carico è sceso a 180Vdc, quindi dai 245Vdc a vuoto, c'è stata una caduta di tensione di 65Vdc, il che  con R7 a 3kohm, significa che il BCF assorbe in regime statico circa 216 mA.

Leon77
Membro classe d'argento
Membro classe d'argento

Data d'iscrizione : 20.02.16
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Audio
Impianto : Otl 6c33 cult + Dynaudio special 25

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  luca72c il Gio 13 Ott - 18:39

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Un altro dato interessante, il ramo HV sotto carico è sceso a 180Vdc, quindi dai 245Vdc a vuoto, c'è stata una caduta di tensione di 65Vdc, il che  con R7 a 3kohm, significa che il BCF assorbe in regime statico circa 216 mA.

Seeee, e che è, un finale? sorriso
Sono rari i pre che assorbono più di 50 mA, figuriamoci un buffer...
65/3000=0,021, cioè 21 mA, proprio come dicevo io (non è che ci volesse tanto, l'avevo misurata   indifferente ).


Ultima modifica di luca72c il Gio 13 Ott - 18:43, modificato 1 volta

luca72c
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Data d'iscrizione : 09.10.15
Località : Tolentino
Occupazione/Hobby : Vari
Impianto : HTPC autocostruito con LMS + DAC/pre autocostruito con Buffalo III e Broskie Unbalancer (con Squeezebox su Raspberry PI interno) + finali OTL 6C33C + Proac D28

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  Caleb Lost il Gio 13 Ott - 18:42

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Un altro dato interessante, il ramo HV sotto carico è sceso a 180Vdc, quindi dai 245Vdc a vuoto, c'è stata una caduta di tensione di 65Vdc, il che  con R7 a 3kohm, significa che il BCF assorbe in regime statico circa 216 mA.

Ma quali 216ma! Per me non supera i 50ma sorriso sarcastico Come ti dicevo, non ha senso misurare a vuoto. Il carico non è sceso ma la differenza di 65v è l'assorbimento della BCF sotto carico.

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  Caleb Lost il Gio 13 Ott - 18:43

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Un altro dato interessante, il ramo HV sotto carico è sceso a 180Vdc, quindi dai 245Vdc a vuoto, c'è stata una caduta di tensione di 65Vdc, il che  con R7 a 3kohm, significa che il BCF assorbe in regime statico circa 216 mA.

Seeee, e che è, un finale?  indifferente
65/3000=0,021, cioè 21 mA, proprio come dicevo io (non è che ci volesse tanto, l'avevo misurata  sorriso ).

Ah ecco. Io non ho fatto il calcolo ma un buffer che assorbe 200ma lo devo ancora vedere sorriso

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  Leon77 il Gio 13 Ott - 19:08

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Un altro dato interessante, il ramo HV sotto carico è sceso a 180Vdc, quindi dai 245Vdc a vuoto, c'è stata una caduta di tensione di 65Vdc, il che  con R7 a 3kohm, significa che il BCF assorbe in regime statico circa 216 mA.

Seeee, e che è, un finale?  sorriso  
Sono rari i pre che assorbono più di 50 mA, figuriamoci un buffer...
65/3000=0,021, cioè 21 mA, proprio come dicevo io (non è che ci volesse tanto, l'avevo misurata   indifferente  ).


Ho preso un abbaglio, si sono 21 mA


Luca, il tuo quanto assorbe, visto che hai fatto qualche modifica in più, cambiando un po' i valori?

Leon77
Membro classe d'argento
Membro classe d'argento

Data d'iscrizione : 20.02.16
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Audio
Impianto : Otl 6c33 cult + Dynaudio special 25

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  luca72c il Gio 13 Ott - 19:21

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Luca, il tuo quanto assorbe, visto che hai fatto qualche modifica in più, cambiando un po' i valori?

Quello del mio amico (io ho l'Unbalancer, che assorbe circa una cinquantina di mA perchè ha anche una sezione di preamplificazione) con la configurazione normale assorbiva più o meno lo stesso, circa 10mA per canale; ora che ho rimosso le R2 però assorbe molto meno, nell'ordine di qualche mA (non ho avuto il tempo di misurare precisamente).
Non ci sono stati cali di volume sostanziali, nè di qualità, comunque.

luca72c
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Data d'iscrizione : 09.10.15
Località : Tolentino
Occupazione/Hobby : Vari
Impianto : HTPC autocostruito con LMS + DAC/pre autocostruito con Buffalo III e Broskie Unbalancer (con Squeezebox su Raspberry PI interno) + finali OTL 6C33C + Proac D28

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  Leon77 il Gio 13 Ott - 21:30

Mi capita spesso su questo forum di essere buttato fuori dopo neanche un ora dal login, nonostante ho salvato user e psw,sono costretto a rifare il login ogni ora... Che scocciatura!
Qualcuno può fare una segnalazione di questo inconveniente?



Luca, come mai hai tolto R2?

Leon77
Membro classe d'argento
Membro classe d'argento

Data d'iscrizione : 20.02.16
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Audio
Impianto : Otl 6c33 cult + Dynaudio special 25

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  luca72c il Gio 13 Ott - 23:28

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Mi capita spesso su questo forum di essere buttato fuori dopo neanche un ora dal login, nonostante ho salvato user e psw,sono costretto a rifare il login ogni ora... Che scocciatura!
Qualcuno può fare una segnalazione di questo inconveniente?



Luca, come mai hai tolto R2?

Ho tolto le R2 perchè in quella configurazione le griglie si polarizzano a quasi 1/2 del B+ e questo non andava bene per le 7963, che hanno una massima polarizzazione di griglia bassina.
Senza le R2 le 7963 funzionano praticamente a un triodo solo, ma suonano comunque meglio delle E88CC, anche senza reiezione del modo comune (che nel BCF del mio amico serviva a poco, perchè il DAC è interno...). Insomma del segnale bilanciato si prende solo una fase.

luca72c
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Data d'iscrizione : 09.10.15
Località : Tolentino
Occupazione/Hobby : Vari
Impianto : HTPC autocostruito con LMS + DAC/pre autocostruito con Buffalo III e Broskie Unbalancer (con Squeezebox su Raspberry PI interno) + finali OTL 6C33C + Proac D28

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  Leon77 il Ven 14 Ott - 19:36

Come odio tutta la parte meccanica!

Sembra di stare sempre allo stesso punto..... Speriamo di finirlo presto, oggi ho fatto un bel po' di lavoro..

Leon77
Membro classe d'argento
Membro classe d'argento

Data d'iscrizione : 20.02.16
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Audio
Impianto : Otl 6c33 cult + Dynaudio special 25

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  Leon77 il Dom 16 Ott - 18:06

Certo che se non hai le idee chiare, Broskie ci mette del suo a confonderti ancora di più......

Hi Emilio,

Sorry for the delay in getting back to you; I am still recovering from the RMAF.

In general, I always recommend 12Vdc rather 6.3Vdc, as it draws half the current and gives the regulator more headroom. But with just 2 tubes to heat, 6.3Vdc should work just fine. The 160Vac winding should rectify up to something close 220Vdc. I like to run my ECC88 tubes under 10mA and with 100V of cathode-to-plate voltage, but I have run half as much idle current and cathode-to-plate voltages as low as 40V, with good results. So, I would use a 1k resistor for R7, as it would drop 20V; and 200-ohm cathode resistors for the ECC88 tubes, top and bottom.

Leon77
Membro classe d'argento
Membro classe d'argento

Data d'iscrizione : 20.02.16
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Audio
Impianto : Otl 6c33 cult + Dynaudio special 25

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  luca72c il Dom 16 Ott - 19:45

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Certo che se non hai le idee chiare, Broskie ci mette del suo a confonderti ancora di più......

Hi Emilio,

   Sorry for the delay in getting back to you; I am still recovering from the RMAF.

In general, I always recommend 12Vdc rather 6.3Vdc, as it draws half the current and gives the regulator more headroom. But with just 2 tubes to heat, 6.3Vdc should work just fine. The 160Vac winding should rectify up to something close 220Vdc. I like to run my ECC88 tubes under 10mA and with 100V of cathode-to-plate voltage, but I have run half as much idle current and cathode-to-plate voltages as low as 40V, with good results. So, I would use a 1k resistor for R7, as it would drop 20V; and 200-ohm cathode resistors for the ECC88 tubes, top and bottom.

Si si, è tutto chiaro, le condizioni sono quelle scritte nel manuale (in configurazione cascode, 100V triodo inferiore + 100V triodo superiore = 200V alla valvola; la R7 immagino sia quella del PS3), ma come giustamente dice anche lui anche alimentando le E88CC a 40V i risultati sono comunque ottimi. Legga bene chi dice che per una buona qualità il voltaggio deve essere alto...
Il problema è che siccome le E88CC hanno come limite di polarizzazione della griglia 100V, con 200V di anodica si tiene la griglia superiore al limite e questo causa dei fastidiosi ronzii (ricordo che nella configurazione cascode il catodo superiore assume una tensione pari a metà del B+, e di conseguenza la griglia si polarizza con altrettanta tensione ma negativa).
Sia chiaro: non parliamo di ronzii tali da inficiare l'ascolto, soprattutto se la distanza ascoltatore-casse è superiore ai 3 metri; ma comunque è un'irregolarità di funzionamento un po' antipatica perchè a riproduzione ferma un minimo si sentono. Se con voltaggi più bassi si può evitare e allo stesso modo si allunga anche la vita delle valvole e la qualità di riproduzione non diminuisce, perchè non farlo? Infatti, in altri articoli, lo consiglia anche lui...
Perciò io ti consiglio su R7 almeno 3K5, anche qualcosina di più.
Per i filamenti anche io consiglio 12V, ma se usi 2 alimentatori devi per forza usare 6V. Ma meglio 6V con due alimentatori che 12V con uno solo...

luca72c
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Data d'iscrizione : 09.10.15
Località : Tolentino
Occupazione/Hobby : Vari
Impianto : HTPC autocostruito con LMS + DAC/pre autocostruito con Buffalo III e Broskie Unbalancer (con Squeezebox su Raspberry PI interno) + finali OTL 6C33C + Proac D28

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  Leon77 il Dom 16 Ott - 20:30

Ammesso che se eventualmente sul BCF + Ps3, dove alimento comunque i filamenti a 6,3Vdc, per passare a 12vdc, devo utilizzare la configurazione Voltage doubler.

Ma, sul lato bcf, non devo fare nulla, se non cambiare il ponte collegando j11, che mette in serie i filamenti.

Leon77
Membro classe d'argento
Membro classe d'argento

Data d'iscrizione : 20.02.16
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Audio
Impianto : Otl 6c33 cult + Dynaudio special 25

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  luca72c il Dom 16 Ott - 22:13

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ammesso che se eventualmente sul BCF + Ps3, dove alimento comunque i filamenti a 6,3Vdc, per passare a 12vdc, devo utilizzare la configurazione Voltage doubler.

Ma, sul lato bcf, non devo fare nulla, se non cambiare il ponte collegando j11, che mette in serie i filamenti.

Non ti cconviene usare la configurazione voltage doubler, che è meno efficiente nel contenimento del ripple: per filamenti a 12V ci vorrebbe un trasformatore da 12V.
Il ponte J1 non lo puoi usare se i filamenti di ogni canale sono alimentati separatamente (se ricordo bene come è fatto il circuito), come faresti a metterli in serie?

luca72c
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Data d'iscrizione : 09.10.15
Località : Tolentino
Occupazione/Hobby : Vari
Impianto : HTPC autocostruito con LMS + DAC/pre autocostruito con Buffalo III e Broskie Unbalancer (con Squeezebox su Raspberry PI interno) + finali OTL 6C33C + Proac D28

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  Leon77 il Dom 16 Ott - 23:14

Sul manuale del BCF c'è un piccolo schema che spiega come ponticellare e a che tensione, dice che se entri con una tensione 12.6v con tubi a filamento a 6,3vdc devi collegare J1, quest'ultimo mette in serie i filamenti da come capisco.

Sul discorso filamenti in AC o Dc, tu hai fatto qualche prova?

Perché in giro c'è gente che per loro è un sacrilegio alimentare in Dc i filamenti...

Leon77
Membro classe d'argento
Membro classe d'argento

Data d'iscrizione : 20.02.16
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Audio
Impianto : Otl 6c33 cult + Dynaudio special 25

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  Caleb Lost il Dom 16 Ott - 23:35

Luca, giusto per precisare, la BCF non è un Cascode ma un Cathode Follower che sono due cose completamente differenti. ok 2

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  luca72c il Dom 16 Ott - 23:53

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Luca, giusto per precisare, la BCF non è un Cascode ma un Cathode Follower che sono due cose completamente differenti. ok 2

Certo, la configurazione cascode riferita ad un design specifico prevede che l'output venga prelevato dall'anodo superiore e non dal catodo come nel cathode follower, il che crea un guadagno più alto.
Io usavo il termine nell'accezione più ampia, non specifica di un tipo di circuito, ma nel senso di triodi collegati "a cascata" (cascode, appunto), con il catodo superiore collegato all'anodo inferiore.
Ma hai fatto bene a puntualizzare, potrebbero crearsi dei fraintendimenti.

luca72c
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Data d'iscrizione : 09.10.15
Località : Tolentino
Occupazione/Hobby : Vari
Impianto : HTPC autocostruito con LMS + DAC/pre autocostruito con Buffalo III e Broskie Unbalancer (con Squeezebox su Raspberry PI interno) + finali OTL 6C33C + Proac D28

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  luca72c il Lun 17 Ott - 0:22

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sul manuale del BCF c'è un piccolo schema che spiega come ponticellare e a che  tensione, dice che se entri con una tensione 12.6v con tubi a filamento a 6,3vdc devi collegare J1, quest'ultimo mette in serie i filamenti da come capisco.

Sul discorso filamenti in AC o Dc, tu hai fatto qualche prova?

Perché in giro c'è gente che per loro è un sacrilegio alimentare in Dc i filamenti...

Appunto, ma se i due filamenti hanno ognuno un suo alimentatore come fai a metterli in serie? Ognuno riceverebbe 12V, comunque, dal suo alimentatore e collegare il J1 farebbe un casino.

Che con i filamenti in AC le valvole suonano meglio è cosa stra-assodata, ma bisogna vedere se il piccolo miglioramento qualitativo vale le complicazioni in più per mantenere il ronzio basso e per inserire una certa quantità di corrente AC in una scheda pensata per la DC (nel BCF però dovrebbe essere più semplice che nell'Unbalancer). Tutto questo soprattutto in un buffer: penso infatti che la cosa valga di più col salire della potenza erogata. Ad esempio nei miei finali OTL Circlotron i filamenti sono alimentati in AC, ma sui pre per ora preferisco lasciare i filamenti in DC.
Ma puoi provare se vuoi, con un riferimento centrale tra i due rami AC creato con delle resistenze (con o senza potenziometro). Se la massima qualità sonora ottenibile per te vale più di qualsiasi altra considerazione, potrebbe valere la pena.
In tal caso, però, non dimenticare altri interventi importanti come la polarizzazione fissa del catodo inferiore. O l'adozione di valvole più prestanti e di componentistica di pregio (come resistenze Z-foil o Rhopoint alle griglie e condensatori Duelund Cast in uscita), che penso facciano altrettanto o più effetto dei filamenti in AC.
Poi in giro ci sono fanatici di ogni cosa, sinceramente ti consiglio di valutare tu con le tue orecchie...

luca72c
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Data d'iscrizione : 09.10.15
Località : Tolentino
Occupazione/Hobby : Vari
Impianto : HTPC autocostruito con LMS + DAC/pre autocostruito con Buffalo III e Broskie Unbalancer (con Squeezebox su Raspberry PI interno) + finali OTL 6C33C + Proac D28

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  Caleb Lost il Lun 17 Ott - 2:39

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Luca, giusto per precisare, la BCF non è un Cascode ma un Cathode Follower che sono due cose completamente differenti. ok 2

Certo, la configurazione cascode riferita ad un design specifico prevede che l'output venga prelevato dall'anodo superiore e non dal catodo come nel cathode follower, il che crea un guadagno più alto.
Io usavo il termine nell'accezione più ampia, non specifica di un tipo di circuito, ma nel senso di triodi collegati "a cascata" (cascode, appunto), con il catodo superiore collegato all'anodo inferiore.
Ma hai fatto bene a puntualizzare, potrebbero crearsi dei fraintendimenti.

Anche nel Cathode Follower i triodi sono collegati in serie. Proprio per questo sarebbe più corretto riferirsi ad un Cathode Follower quando si parla della BCF. Chè il Cascode, oltre a definire un collegamento a cascata, è fondamentalmente una tipologia di circuito ben diversa dal CF. Come hai sottolineato giustamente.
Viene infatti usato per lo stadio del guadagno e non come buffer. Al contrario del Cathode Follower che è il classico schema usato per bufferizzare un circuito.
Luca non sto mettendo i puntini sulle "i", ma siccome ho notato che usi spesso questo termine rifendoti alla BCF, sarebbe più corretto cambiarlo soprattutto per non creare confusione a chi legge il 3d. Ricordiamoci che non tutti hanno il libretto di Broskie e chi legge deve capire di cosa stiamo parlando. rosa**/

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  luca72c il Lun 17 Ott - 8:29

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Luca, giusto per precisare, la BCF non è un Cascode ma un Cathode Follower che sono due cose completamente differenti. ok 2

Certo, la configurazione cascode riferita ad un design specifico prevede che l'output venga prelevato dall'anodo superiore e non dal catodo come nel cathode follower, il che crea un guadagno più alto.
Io usavo il termine nell'accezione più ampia, non specifica di un tipo di circuito, ma nel senso di triodi collegati "a cascata" (cascode, appunto), con il catodo superiore collegato all'anodo inferiore.
Ma hai fatto bene a puntualizzare, potrebbero crearsi dei fraintendimenti.

Anche nel Cathode Follower i triodi sono collegati in serie. Proprio per questo sarebbe più corretto riferirsi ad un Cathode Follower quando si parla della BCF. Chè il Cascode, oltre a definire un collegamento a cascata, è fondamentalmente una tipologia di circuito ben diversa dal CF. Come hai sottolineato giustamente.
Viene infatti usato per lo stadio del guadagno e non come buffer. Al contrario del Cathode Follower che è il classico schema usato per bufferizzare un circuito.
Luca non sto mettendo i puntini sulle "i", ma siccome ho notato che usi spesso questo termine rifendoti alla BCF, sarebbe più corretto cambiarlo soprattutto per non creare confusione a chi legge il 3d. Ricordiamoci che non tutti hanno il libretto di Broskie e chi legge deve capire di cosa stiamo parlando. rosa**/

OK

luca72c
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Data d'iscrizione : 09.10.15
Località : Tolentino
Occupazione/Hobby : Vari
Impianto : HTPC autocostruito con LMS + DAC/pre autocostruito con Buffalo III e Broskie Unbalancer (con Squeezebox su Raspberry PI interno) + finali OTL 6C33C + Proac D28

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  Leon77 il Lun 17 Ott - 8:48

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sul manuale del BCF c'è un piccolo schema che spiega come ponticellare e a che  tensione, dice che se entri con una tensione 12.6v con tubi a filamento a 6,3vdc devi collegare J1, quest'ultimo mette in serie i filamenti da come capisco.

Sul discorso filamenti in AC o Dc, tu hai fatto qualche prova?

Perché in giro c'è gente che per loro è un sacrilegio alimentare in Dc i filamenti...

Appunto, ma se i due filamenti hanno ognuno un suo alimentatore come fai a metterli in serie? Ognuno riceverebbe 12V, comunque, dal suo alimentatore e collegare il J1 farebbe un casino.

Che con i filamenti in AC le valvole suonano meglio è cosa stra-assodata, ma bisogna vedere se il piccolo miglioramento qualitativo vale le complicazioni in più per mantenere il ronzio basso e per inserire una certa quantità di corrente AC in una scheda pensata per la DC (nel BCF però dovrebbe essere più semplice che nell'Unbalancer). Tutto questo soprattutto in un buffer: penso infatti che la cosa valga di più col salire della potenza erogata. Ad esempio nei miei finali OTL Circlotron i filamenti sono alimentati in AC, ma sui pre per ora preferisco lasciare i filamenti in DC.
Ma puoi provare se vuoi, con un riferimento centrale tra i due rami AC creato con delle resistenze (con o senza potenziometro). Se la massima qualità sonora ottenibile per te vale più di qualsiasi altra considerazione, potrebbe valere la pena.
In tal caso, però, non dimenticare altri interventi importanti come la polarizzazione fissa del catodo inferiore. O l'adozione di valvole più prestanti e di componentistica di pregio (come resistenze Z-foil o Rhopoint alle griglie e condensatori Duelund Cast in uscita), che penso facciano altrettanto o più effetto dei filamenti in AC.
Poi in giro ci sono fanatici di ogni cosa, sinceramente ti consiglio di valutare tu con le tue orecchie...


Luca, parlo sempre del bcf alimentato dal Ps3, cmq al momento non tocco nulla, vediamo se il regolatore non da i numeri e riesce a fare il suo lavoro a 6,3Vdc.

Su quello alimentato dal ps15, li ovviamente entro a 6,3Vdc.


Ottimo punto di vista il tuo per il discorso dei filamenti in AC.

Voglio segnalare questo interessante articolo su i piani di massa, e anche in questo viene utilizzato il circuito di separazione masse uguale a quello di Broskie.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Leon77
Membro classe d'argento
Membro classe d'argento

Data d'iscrizione : 20.02.16
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Audio
Impianto : Otl 6c33 cult + Dynaudio special 25

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  luca72c il Lun 17 Ott - 9:27

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Luca, parlo sempre del bcf alimentato dal Ps3, cmq al momento non tocco nulla, vediamo se il regolatore non da i numeri e riesce a fare il suo lavoro a 6,3Vdc.
Su quello alimentato dal ps15, li ovviamente entro a 6,3Vdc.

Ah, ecco, come non detto, pensavo ti riferissi al BCF con due alimentatori filamenti.
Allora va benissimo usare 12,6V collegando solo il ponticello J1 per le valvole a 6,3V.

luca72c
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Data d'iscrizione : 09.10.15
Località : Tolentino
Occupazione/Hobby : Vari
Impianto : HTPC autocostruito con LMS + DAC/pre autocostruito con Buffalo III e Broskie Unbalancer (con Squeezebox su Raspberry PI interno) + finali OTL 6C33C + Proac D28

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  Leon77 il Mar 18 Ott - 21:22

Come cavo per collegare il dac al BCF, avevo pensato a questo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



Oppure, ho degli ottimi Apature solid core, da intrecciare by trapano, che in passato ho usato per il collegamento tra gira e prephono con eccellenti risultati.

Leon77
Membro classe d'argento
Membro classe d'argento

Data d'iscrizione : 20.02.16
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Audio
Impianto : Otl 6c33 cult + Dynaudio special 25

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  luca72c il Mar 18 Ott - 22:07

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Come cavo per collegare il dac al BCF, avevo pensato a questo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



Oppure, ho degli ottimi Apature solid core, da intrecciare by trapano, che in passato ho usato per il collegamento tra gira e prephono con eccellenti risultati.

Tutti buoni, vedi tu...
Io ho usato del filo in argento 24AWG, 4N, in dielettrico di cotone, non schermato.
Ma non dimentichiamoci che saranno 15cm a dire tanto.

luca72c
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Data d'iscrizione : 09.10.15
Località : Tolentino
Occupazione/Hobby : Vari
Impianto : HTPC autocostruito con LMS + DAC/pre autocostruito con Buffalo III e Broskie Unbalancer (con Squeezebox su Raspberry PI interno) + finali OTL 6C33C + Proac D28

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  Leon77 il Sab 22 Ott - 20:09

Sono quasi alla fine, mi mancano gli ultimi collegamenti....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]


Una domanda, il ground del dac, da dove si prelevano  i canali R/L, va collegato al BCF nel suo centro stella, cioè sul ground dove è collegato il riferimento a massa del l'anodica?

Leon77
Membro classe d'argento
Membro classe d'argento

Data d'iscrizione : 20.02.16
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Audio
Impianto : Otl 6c33 cult + Dynaudio special 25

Tornare in alto Andare in basso

Re: JLSounds con Unbalancer o BCF by John Broskie

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 2:51


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 29 di 32 Precedente  1 ... 16 ... 28, 29, 30, 31, 32  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum