HIFI4ALL ::: The Real Music & HiFi Revolution :::
Chi è in linea
In totale ci sono 7 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 7 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 3307 il Mar 27 Ott - 22:03
Statistiche
Abbiamo 430 membri registrati
L'ultimo utente registrato è cucicu

I nostri membri hanno inviato un totale di 5835 messaggi in 565 argomenti
I postatori più attivi del mese
Leon77
 

I postatori più attivi della settimana
Leon77
 

Dicembre 2016
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031 

Calendario Calendario


QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Caleb Lost il Sab 7 Feb - 0:35

Ho svariati cavi di potenza e segnale di marchi blasonati. E vanno bene, ma la serie entry level di qed ha un rapporto q/p a dir poco fantastico.


Ultima modifica di Camael il Mer 14 Ott - 14:37, modificato 1 volta

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Hi-Tech Consulting il Sab 7 Feb - 23:29

Parli di cavi si segnale o di potenza?

Hi-Tech Consulting
Operatore del Settore HiFi
Operatore del Settore HiFi

Data d'iscrizione : 30.01.15
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Commercio prodotti audio/video
Impianto : qualcuno

http://www.hi-techconsulting.it/home.php#.VjJ7AJhllBw https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/pages/Hi-Tech-consulting/19811417356695

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Caleb Lost il Sab 7 Feb - 23:32

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Parli di cavi si segnale o di potenza?


Mi riferisco ad entrambi. Già un qed evolution o un ruby sono cavi eccellenti usati tra ampli e diffusori.

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Hi-Tech Consulting il Dom 8 Feb - 11:57

Ottimi cavi, per il segnale considera questi:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Perfomance audio graphite

Hi-Tech Consulting
Operatore del Settore HiFi
Operatore del Settore HiFi

Data d'iscrizione : 30.01.15
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Commercio prodotti audio/video
Impianto : qualcuno

http://www.hi-techconsulting.it/home.php#.VjJ7AJhllBw https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/pages/Hi-Tech-consulting/19811417356695

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Caleb Lost il Dom 8 Feb - 12:54

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Ottimi cavi, per il segnale considera questi:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Perfomance audio graphite

Non ho quelli ma non ho dubbi che siano eccellenti. D'altronde @Qed è un'autorità nel settore cavi.
Oltre agli Evolution e ai Silver Annivesary ho anche i Genesis che sono formidabili se abbinati bene. Purtroppo questi ultimi pur essendo molto costosi non si abbinano con tutto, ma se trovi l'accoppiata hai fatto bingo.

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Hi-Tech Consulting il Dom 8 Feb - 20:28

Penso che per accoppiata ti riferisci a diffusori e amplificatori
I Genesis non li ho mai provati ma so che son ottimi cavi per impianti di alto livello. Tu che li hai provati perché non ci dai le tue impressioni in merito?

Hi-Tech Consulting
Operatore del Settore HiFi
Operatore del Settore HiFi

Data d'iscrizione : 30.01.15
Località : Sicilia
Occupazione/Hobby : Commercio prodotti audio/video
Impianto : qualcuno

http://www.hi-techconsulting.it/home.php#.VjJ7AJhllBw https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/pages/Hi-Tech-consulting/19811417356695

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Caleb Lost il Dom 8 Feb - 22:29

Sono passati ormai alcuni anni. All'epoca avevo un vero tarlo per i cavi che poi è andato con il tempo scemando. Avevo da poco preso i Qed Evolution e ne ero entusiasta. Così decisi di investire. Acquistai i famosi e straquotati Qed Genesis. Un pitone con un diametro da manico di scopa. All'interno una spirale placcata in argento e altre tecnologie proprietarie. Terminarli non è stato semplice chè non basta spellare il cavo ma serve ben altro. Non mi dilungherò su questo aspetto che potrete approfondire cercando nella rete. A voi interesserà come suonano o meglio, come restituiscono i messaggio musicale.
Sono dei cavi top ed esaltano la riproduzione musicale a livelli molto alti con una precisione, trasparenza, intellegibilità dei piani sonori da primato... però! Sì c'è un però. Con il tempo ho constatato che se non messi nelle condizioni ideali di esprimersi, ad esempio qualche elettronica a monte low-level o diffusori low-budget, vanno peggio di un normalissimo cavo a 3€ al metro.
Ecco, nelle condizioni sopracitate sputano fuori tutti i difetti della catena. La medio alta diventa dura, fastidiosa, eufonica e i bassi spariscono o diventano strabordanti. E' un difetto? No assolutamente.
I cavi vanno acquistati in base alla qualità della catena che si possiede. I Genesis sono cavi talmente rivelatori che pretendono una catena audio al di sopra di ogni sospetto. Pena il peggioramento del suono. Ma se avessi una impianto di alto livello non esiterei a consigliarli come tra i migliori cavi che abbia mai "ascoltato". Chè se messi nelle condizioni ideali fanno da ideale "filo conduttore" tra elettroniche e diffusori senza nessun "compromesso"

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Ospite il Dom 8 Feb - 23:13

Non conosco quelli nuovi: i vecchi cavi di segnale economici non mi convincevano mentre il modettlo top era per me buono

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Peter_Rei il Lun 12 Ott - 14:58

Sto guardando con interesse i cavi QED in quanto mi serve un buon cavo di segnale, senza svenarmi, per collegare sorgente FiiO X1 ed entrata Breeze Audio. Sto valutado QED Profile J2P e QED Performance J2P GRAPHITE. Il primo è entry level, il secondo di livello superiore. Dite che nel mio ambito possa bastare il Profile J2P o mi conviene alzare il livello e andare sul più costoso Performance J2P GRAPHITE. Grazie per l'attenzione

Peter_Rei
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 13.09.15
Località : Treviso
Occupazione/Hobby : Impiegato/Informatica, sport
Impianto : Sto selezionando i componenti

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Caleb Lost il Lun 12 Ott - 15:50

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sto guardando con interesse i cavi QED in quanto mi serve un buon cavo di segnale, senza svenarmi, per collegare sorgente FiiO X1 ed entrata Breeze Audio. Sto valutado QED Profile J2P e QED Performance J2P GRAPHITE. Il primo è entry level, il secondo di livello superiore. Dite che nel mio ambito possa bastare il Profile J2P o mi conviene alzare il livello e andare sul più costoso Performance J2P GRAPHITE. Grazie per l'attenzione

Ciao Peter considerando la "fascia di qualità" del FiiO X1 e della Breeze Audio ti consiglio il Qed Profile J2P. In alternativa guarda anche nel catalogo Monster Cable. Questi ultimi hanno un suono più corposo e dolce sulle medio/alte. Se mi dovessi però sbilanciare andrei sul Qed. thanks

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Gian56 il Mer 14 Ott - 12:06

Camael ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sto guardando con interesse i cavi QED in quanto mi serve un buon cavo di segnale, senza svenarmi, per collegare sorgente FiiO X1 ed entrata Breeze Audio. Sto valutado QED Profile J2P e QED Performance J2P GRAPHITE. Il primo è entry level, il secondo di livello superiore. Dite che nel mio ambito possa bastare il Profile J2P o mi conviene alzare il livello e andare sul più costoso Performance J2P GRAPHITE. Grazie per l'attenzione

Ciao Peter considerando la "fascia di qualità" del FiiO X1 e della Breeze Audio ti consiglio il Qed Profile J2P. In alternativa guarda anche nel catalogo Monster Cable. Questi ultimi hanno un suono più corposo e dolce sulle medio/alte. Se mi dovessi però sbilanciare andrei sul Qed. thanks


Alessandro, 
ho la possibilità di prendere una bella coppia di cavi i QED Referente di segnale, sai.. quelli rossi, dovrei 
collegarci uno dei miei tre cdplayer, e/o forse anche un giradischi alla amplificazione, comunque voglio provarli sul gira.E visto.. che non conosco i cavi della QED vorrei chiederti se faccio bene a prenderli.
Grazie.

Gian56
Membro classe di bronzo
Membro classe di bronzo

Data d'iscrizione : 19.09.15
Località : X
Occupazione/Hobby : X
Impianto : Musicalissimo

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Caleb Lost il Mer 14 Ott - 14:36

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Camael ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sto guardando con interesse i cavi QED in quanto mi serve un buon cavo di segnale, senza svenarmi, per collegare sorgente FiiO X1 ed entrata Breeze Audio. Sto valutado QED Profile J2P e QED Performance J2P GRAPHITE. Il primo è entry level, il secondo di livello superiore. Dite che nel mio ambito possa bastare il Profile J2P o mi conviene alzare il livello e andare sul più costoso Performance J2P GRAPHITE. Grazie per l'attenzione

Ciao Peter considerando la "fascia di qualità" del FiiO X1 e della Breeze Audio ti consiglio il Qed Profile J2P. In alternativa guarda anche nel catalogo Monster Cable. Questi ultimi hanno un suono più corposo e dolce sulle medio/alte. Se mi dovessi però sbilanciare andrei sul Qed. thanks


Alessandro, 
ho la possibilità di prendere una bella coppia di cavi i QED Referente di segnale, sai.. quelli rossi, dovrei 
collegarci uno dei miei tre cdplayer, e/o forse anche un giradischi alla amplificazione, comunque voglio provarli sul gira.E visto.. che non conosco i cavi della QED vorrei chiederti se faccio bene a prenderli.
Grazie.

Gian ho i Qed Reference e non me ne separo. Sono tra i migliori cavi di segnale che possiedo.
Per il cdp sono ottimi. Anche tra pre e finale. Considera però che il suono è aperto e controllato sulle basse frequenze. Molto dinamico e con un eccellente soundstage. Dipende da cosa cerchi! So che sei un amante del suono analogico e i Qed di analogico hanno ben poco. Questo non vuol dire che non siano eccellenti sotto tutti i punti di vista. Hai mai provato i Kimber Timbre? ok 2

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Gian56 il Mer 14 Ott - 15:03

Camael ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Camael ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:Sto guardando con interesse i cavi QED in quanto mi serve un buon cavo di segnale, senza svenarmi, per collegare sorgente FiiO X1 ed entrata Breeze Audio. Sto valutado QED Profile J2P e QED Performance J2P GRAPHITE. Il primo è entry level, il secondo di livello superiore. Dite che nel mio ambito possa bastare il Profile J2P o mi conviene alzare il livello e andare sul più costoso Performance J2P GRAPHITE. Grazie per l'attenzione

Ciao Peter considerando la "fascia di qualità" del FiiO X1 e della Breeze Audio ti consiglio il Qed Profile J2P. In alternativa guarda anche nel catalogo Monster Cable. Questi ultimi hanno un suono più corposo e dolce sulle medio/alte. Se mi dovessi però sbilanciare andrei sul Qed. thanks


Alessandro, 
ho la possibilità di prendere una bella coppia di cavi i QED Referente di segnale, sai.. quelli rossi, dovrei 
collegarci uno dei miei tre cdplayer, e/o forse anche un giradischi alla amplificazione, comunque voglio provarli sul gira.E visto.. che non conosco i cavi della QED vorrei chiederti se faccio bene a prenderli.
Grazie.

Gian ho i Qed Reference e non me ne separo. Sono tra i migliori cavi di segnale che possiedo.
Per il cdp sono ottimi. Anche tra pre e finale. Considera però che il suono è aperto e controllato sulle basse frequenze. Molto dinamico e con un eccellente soundstage. Dipende da cosa cerchi! So che sei un amante del suono analogico e i Qed di analogico hanno ben poco. Questo non vuol dire che non siano eccellenti sotto tutti i punti di vista. Hai mai provato i Kimber Timbre? ok 2


I Kimber li ho provati per il mio impianto sono asciutti e magri.
Di cavi ne ho provati parecchi...
Per me i migliori sono i Langeburg e Neotech 
Comunque sia questi QED devo ascoltarli...poi ti dico.

Gian56
Membro classe di bronzo
Membro classe di bronzo

Data d'iscrizione : 19.09.15
Località : X
Occupazione/Hobby : X
Impianto : Musicalissimo

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Caleb Lost il Mer 14 Ott - 15:31

Se i Kimber ti sembrano asciutti e magri lascia perdere i QED.
Se vuoi un suono analogico (caldo, dolce, suadente,...) mi rivolgerei ai Moster Cable o ai VDH.
Non scartere l'ipotesi dei WireWorld Luna O Solstice che sono tra i miei preferiti. ok 2

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Gian56 il Mer 14 Ott - 20:05

Camael ha scritto:Se i Kimber ti sembrano asciutti e magri lascia perdere i QED.
Se vuoi un suono analogico (caldo, dolce, suadente,...) mi rivolgerei ai Moster Cable o ai VDH.
Non scartere l'ipotesi dei WireWorld Luna O Solstice che sono tra i miei preferiti. ok 2


Alessandro
 ancora un'informazione cosa ne pensi dei QED Performance Audio 2 di segnale ?
 
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Grazie

Gian56
Membro classe di bronzo
Membro classe di bronzo

Data d'iscrizione : 19.09.15
Località : X
Occupazione/Hobby : X
Impianto : Musicalissimo

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Caleb Lost il Mer 14 Ott - 21:50

Non lo so Gian, non avendoli nè mai avuti nè provati. La serie Reference comunque dovrebbe essere migliore.
In linea di massima dai Qed aspettati sempre un suono molto brillante, aperto sul medio alto ed un basso granitico.
Io invece sono incurosito dai Qed X40 indifferente
Credo che ne prenderò una coppia da due metri terminata qui [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  ok 2

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Gian56 il Mer 14 Ott - 22:03

Camael ha scritto:Non lo so Gian, non avendoli nè mai avuti nè provati. La serie Reference comunque dovrebbe essere migliore.
In linea di massima dai Qed aspettati sempre un suono molto brillante, aperto sul medio alto ed un basso granitico.
Io invece sono incurosito dai Qed X40 indifferente
Credo che ne prenderò una coppia da due metri terminata qui [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  ok 2


Li prendo a poco e poi li provò, ti faro'  sapere...mal che vada lì uso come muletto.
Tanti anni fa avevo una coppia di vdh MC silver  1.ma serie in purissimo Argenti suonavano davvero bene, 
gli hai mai ascoltati?

Gian56
Membro classe di bronzo
Membro classe di bronzo

Data d'iscrizione : 19.09.15
Località : X
Occupazione/Hobby : X
Impianto : Musicalissimo

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Caleb Lost il Mer 14 Ott - 22:23

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Camael ha scritto:Non lo so Gian, non avendoli nè mai avuti nè provati. La serie Reference comunque dovrebbe essere migliore.
In linea di massima dai Qed aspettati sempre un suono molto brillante, aperto sul medio alto ed un basso granitico.
Io invece sono incurosito dai Qed X40 indifferente
Credo che ne prenderò una coppia da due metri terminata qui [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  ok 2


Li prendo a poco e poi li provò, ti faro'  sapere...mal che vada lì uso come muletto.
Tanti anni fa avevo una coppia di vdh MC silver  1.ma serie in purissimo Argenti suonavano davvero bene, 
gli hai mai ascoltati?

No mai Gian. Ho una coppia di CS122 e D102MKIII thanks

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Gian56 il Gio 15 Ott - 13:25

Camael ha scritto:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] ha scritto:
Camael ha scritto:Non lo so Gian, non avendoli nè mai avuti nè provati. La serie Reference comunque dovrebbe essere migliore.
In linea di massima dai Qed aspettati sempre un suono molto brillante, aperto sul medio alto ed un basso granitico.
Io invece sono incurosito dai Qed X40 indifferente
Credo che ne prenderò una coppia da due metri terminata qui [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]  ok 2


Li prendo a poco e poi li provò, ti faro'  sapere...mal che vada lì uso come muletto.
Tanti anni fa avevo una coppia di vdh MC silver  1.ma serie in purissimo Argenti suonavano davvero bene, 
gli hai mai ascoltati?

No mai Gian. Ho una coppia di CS122 e D102MKIII thanks


Allora...dovresti farlo, visto che ti piace quel tipo di suono, questi vdh sono il massimo !!

Gian56
Membro classe di bronzo
Membro classe di bronzo

Data d'iscrizione : 19.09.15
Località : X
Occupazione/Hobby : X
Impianto : Musicalissimo

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Caleb Lost il Gio 15 Ott - 14:32

Gian ho talmente tanti cavi di segnale e di potenza che potrei cablarti tutta casa LOL 1
Per adesso mi fermo negli acquisti devi cavi...forse prenderò solo i Qed x40 perchè sono molto curioso di ascoltarli. In generale non amo i cavi solo in argento. Troppo asciutti e secchi. thanks

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Gian56 il Gio 15 Ott - 16:31

Camael ha scritto:Gian ho talmente tanti cavi di segnale e di potenza che potrei cablarti tutta casa LOL 1
Per adesso mi fermo negli acquisti devi cavi...forse prenderò solo i Qed x40 perchè sono molto curioso di ascoltarli. In generale non amo i cavi solo in argento. Troppo asciutti e secchi.  thanks


Alessandro, io vado spesso hai concerti.., in particolar modoi a quelli di jazz,  e ti assicurò che la musica dal vivo
non e' secca e troppo precisa nei dettagli, i suoni sono corposi, materici, le note hanno spessore da vendere, ti faccio un esempio...io sono amico del pianista Enrico Pieranunzi e pertanto quando suona so bene come dovrebbe essere il timbro del suo pianoforte , e quello dei suoi compagni,  dal vivo il suono ha molto spessore.., ma sul cd monlti di meno . Nel digitale in questi ultimi 10 anni e piu' si e' troppo manipolato il suono, si vuole avere troppo dettaglio, e meno spessore, se vai ad ascoltare le registrazioni degli anni passati, mi riferisco a quelle della Prestige REC. , tanto x citarne una, qui sentirai che nella musica c'è l'anima vera delle note, il loro spessore, la loro pienezza e' davvero affascinante, e vera!! Questo x dire che la musica dal vivo e' grassa.
E poi se mi permetti una divagazione ...lei  non si ascolta con il bilancino dell'Alchimista.

Gian56
Membro classe di bronzo
Membro classe di bronzo

Data d'iscrizione : 19.09.15
Località : X
Occupazione/Hobby : X
Impianto : Musicalissimo

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Caleb Lost il Gio 15 Ott - 19:20

Gian non metto in dubbio la "matericità" del suono. Chè è proprio lì che il tutto trova un senso ed una coerenza. Aggettivi vuoti all'apparenza ma che fanno rima con la "musicalità" del suono.
Negli ultimi anni si è invertita una tendenza. Quella tipica degli anni '80 che esigeva dall'audiofilo un suono più corposo e d'impatto, dinamico e tuonante. Per contro nell'ultimo decennio c'è stata la corsa all'ultimo "hertz". Oggi la maggior parte degli audiofili danno valore solo alla gamma altissima (e il mercato si è adeguato), come fosse un'indicazione di qualità. Più suona aperta e dettagliata, migliore è l'elettronica. Ascolti impianti privi di "corpo" e dall'altra parte ti senti dire: "Il basso c'è ma è controllato". Ora io vorrei capire quale basso è controllato. Che basso hanno in mente questi audiofili? Se ascolti un concerto dal vivo, di qualsiasi genere, il basso più controllato del mondo ti manda in risonanza i condotti uditivi. Quindi qual'è il senso della frase: "è controllato!!!" Semplice, il basso non c'è! Inutile far digerire al cervello quello che non c'è con delle frasi junghiane che hanno solo il pregio della presa per il culo.
Tutto questo anche per sottolineare che se è vero che il vinile è superiore sotto l'aspetto materico al digitale è anche vero che, sia nel digitale che nell'analogico, esistono registrazioni pessime e eccellenti. E ti assicuro che un buon digitale non ha nulla a che "sentire" con il suono smorto e privo di compattezza che puoi immaginare. Ho sentito anni fa vinili suonare peggio di un compact disc e viceversa. Non esiste una regola, ma solo delle ottime registrazione che possono (devono!) essere messe in condizioni di suonare al meglio con il nostro impianto. thanks

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Gian56 il Gio 15 Ott - 20:02

Camael ha scritto:Gian non metto in dubbio la "matericità" del suono. Chè è proprio lì che il tutto trova un senso ed una coerenza. Aggettivi vuoti all'apparenza ma che fanno rima con la "musicalità" del suono.
Negli ultimi anni si è invertita una tendenza. Quella tipica degli anni '80 che esigeva dall'audiofilo un suono più corposo e d'impatto, dinamico e tuonante. Per contro nell'ultimo decennio c'è stata la corsa all'ultimo "hertz". Oggi la maggior parte degli audiofili danno valore solo alla gamma altissima (e il mercato si è adeguato), come fosse un'indicazione di qualità. Più suona aperta e dettagliata, migliore è l'elettronica. Ascolti impianti privi di "corpo" e dall'altra parte ti senti dire: "Il basso c'è ma è controllato". Ora io vorrei capire quale basso è controllato. Che basso hanno in mente questi audiofili? Se ascolti un concerto dal vivo, di qualsiasi genere, il basso più controllato del mondo ti manda in risonanza i condotti uditivi. Quindi qual'è il senso della frase: "è controllato!!!" Semplice, il basso non c'è! Inutile far digerire al cervello quello che non c'è con delle frasi junghiane che hanno solo il pregio della presa per il culo.
Tutto questo anche per sottolineare che se è vero che il vinile è superiore sotto l'aspetto materico al digitale è anche vero che, sia nel digitale che nell'analogico, esistono registrazioni pessime e eccellenti. E ti assicuro che un buon digitale non ha nulla a che "sentire" con il suono smorto e privo di compattezza che puoi immaginare. Ho sentito anni fa vinili suonare peggio di un compact disc e viceversa. Non esiste una regola, ma solo delle ottime registrazione che possono (devono!) essere messe in condizioni di suonare al meglio con il nostro impianto. thanks

Bravissimo..!!
La tua disamina e' stata perfetta.
E che...non tutte le registrazioni sono fatte con competenza, io ho dei cd che suonano molto bene, sembra di ascoltare in analogico, e vinili di qualità mediocre, anche se poi la musica e' bellissima, in verita' sono poche le case discografiche che riescono a registrare, ee poi..a riversare su cd o su lp nel dominio dell'alta qualita', quello che con fatica e' stato ripreso dai micrifoni, sempre che siano stati posizionati a regola d'arte.
Questa e' un'arte che non tutti conoscono e sanno poi mettere in pratica.

Gian56
Membro classe di bronzo
Membro classe di bronzo

Data d'iscrizione : 19.09.15
Località : X
Occupazione/Hobby : X
Impianto : Musicalissimo

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  lorcar il Lun 2 Nov - 10:58

anche io sono tentato dai qed performance coassiale digitale.
Ora ho un Audioquest Forest, il loro entry level, per connettere CDP e Ampli con Dac.

Mi chiedo se cambiando cavo otterrò davvero un salto notevole e soprattutto palesemente audibile.
Sono tentato non solo dai Qed, ma anche dai Ricable, questo:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

oggettivamente, che differenze tecniche/costruttive notate rispetto ai qed? ad occhio mi sembra più spesso. E non so se il solo spessore basta a suonare già meglio.
Dei qed si legge molto, mentre dei ricable trovo poco.
Un altro che mi tenta è il Mogami, che sul web trovi da parte di assemblatori privati

lorcar
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.09.15
Località : milano
Occupazione/Hobby : lavorolavorolavoro
Impianto : Amp: Cambridge CXA 80 + CD (meccanica): Cambridge CXC + Diffusori: Focal Electra 1007 BE

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Caleb Lost il Lun 2 Nov - 15:54

Visto che l'hai citato il Mogami ha un R/Q prezzo eccezionale e di sicuro non va peggio di un Qed o un Audioquest. Se posso darti un consiglio prendi un metro di Mogami (poi lo tagli su misura), dei connettori Neutrik, ti fai il cavo e vivi felice ok 2

______________
Alessandro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Caleb Lost
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 13.11.13
Località : Roma
Impianto : HTPC, JLSounds I2SoverUSB con oscillatori FOX, DAC Doppio AK4495SEQ, EamLab 302/Adcom GFA 555, Focal Aria 906, Grado 325i, Sennheiser HD600

http://www.hifi4all.it https://www.facebook.com/https://www.facebook.com/hifi4all.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: QED eccellenti cavi ad un costo ragionevole

Messaggio  Contenuto sponsorizzato Oggi a 2:06


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum